Halloween Brain’s

Se avete figli o nipoti sicuramente non potrete sfuggire alla festa di Halloween ! Che piaccia o meno a noi adulti per i bambini è una occasione in più per fare festa e divertirsi e quindi io da brava mamma assecondo i miei !

Quest’anno Sophie ha la febbre e non potendo uscire sto cercando di ricreare una atmosfera festiva in casa addobbandola e preparando qualche schifezzina paurosa da mangiare….

Come dolce per questa sera ho pensato di realizzare qualcosa di semplice ma molto efficace per restare in tema halloween : le mini tortine cervello !!!!

Realizzarle è veramente un gioco da ragazzi .

Ho preparato l’impasto per un pan di spagna classico molto veloce copiando la ricetta di Benedetta che adoro. Trovate la ricetta —> qui 

Una volta realizzato l’impasto l’ho versato in 6 stampini mono porzione a forma di mezza sfera. Mi è avanzato dell’impasto che ho messo in una teglia tradizionale piccolina così avremo la torta per domani a colazione 🙂

Ho fatto cuocere a 180 gradi per circa 20/25 minuti controllando spesso .

Una volta pronte le mie mezze sfere di pan di spagna ho lasciato raffreddare.

La fase più lunga…la decorazione 🙂

Per decorare le mezze sfere occorre :

  • 1 panetto di pasta di zucchero da 250 grammi di colore bianco

  • Colorante alimentare rosso in polvere

  • Acqua

  • Zucchero a velo q.b

La prima cosa da fare è stendere in modo molto molto sottile la pasta di zucchero bianca. Bagnarla leggermente con una soluzione di acqua e zucchero a velo liquida ( io vado molto ad occhio) e adagiarla sulla mezza sfera di pan di spagna.

Realizzare dei serpentelli di pasta di zucchero bianca molto sottili e iniziare a ricoprire tutta la superficie della mezza sfera attorcigliandoli e ricreando l’effetto cervello.

Una volta finito lasciare asciugare per bene in frigorifero per circa 30 minuti.

Raffreddato diluire il colorante rosso in un po’ di acqua fredda e con l’aiuto di un pennello dipingere il cervello. Cercare di alternare zone di colore più forte e meno forte per un effetto più realistico possibile.

Et voilà ! i miei mini cervelletti mono porzione ! Che ne dite ???????

Gnocchi di Zucca

La ricetta che voglio proporvi oggi è una ricetta tipicamente Friulana. E’ una tradizione per noi preparare gli gnocchi di zucca ad ottobre . 

 

Per preparare questi gnocchi avrete bisogno di : 

  1. 350 gr di polpa di zucca
  2. 350 gr di patate
  3. 180 gr di farina
  4. sale 
  5. pepe 

 

Procedimento

La prima cosa da fare è accendere il forno a 180 gradi . Tagliate in seguito la polpa della zucca a cubetti e mettetela ad ammorbidirsi in forno per circa 25 minuti . Mentre la zucca si ammorbidisce in forno lessate le patate in abbondante acqua bollente  . 

2014-10-19_18.36.58

Una volta la zucca ammorbidita e le patate lessate schiacciatele in una ciotola con l’aiuto di uno schiacciapatate. 

2014-10-19_18.37.11

Una volta schiacciate le vostre verdure aggiungete la farina, il sale e il pepe e amalgamate bene tra di loro gli ingredienti cercando di ottenere una palla molto liscia ma non troppo morbida. 

2014-10-19_18.37.22 2014-10-19_18.37.32

E’ giunto ora il momento di formare i vostri gnocchi. Potete fare dei salsicciotti con l’impasto e tagliare dei quadratini o se preferite fare delle piccole palline che passerete poi sul dorso di una forchetta per dargli l’aspetto tipico degli gnocchi. Io oggi ho optato per delle palline piccole e non troppo regolari perchè amo il loro aspetto rustico e fatto in casa .

Cuocete i vostri gnocchi in abbondante acqua salata e quando i gnocchi vengono a galla significa che sono pronti ! 

Io ho deciso di condirli con del burro fuso e salvia e per rendere più golosa la mia ricetta ho servito gli gnocchi in cestini di frico friabile che ho fatto mentre gli gnocchi cuocevano. 

2014-10-19_19.20.57

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e come sempre vi auguro Bon Appétit !!!