Focus su…..Detox Yves Rocher

Buon pomeriggio a tutti !

Come state ?

Qui non smette di piovere e per combattere questa tristezza e complice il fatto che entrambi i bimbi dormano contemporaneamente ho deciso di fare un piccolo articolo su un prodotto che adoro ovvero il Défiligne Sos Detox firmato Yves Rocher .

Il mio stile di vita molto frenetico e caratterizzato da forte stress mi induce in determinati periodi dell’anno ad impormi qualche giorno di disintossicazione ed essendo veramente troppo presa da mille cose per seguire una dieta o programmi nutrizionali restrittivi è già il secondo anno che mi affido con fiducia a questo sos detox che mi da sempre eccellenti risultati.

Di cosa si tratta ?

Si tratta di una bevanda dal gradevole gusto che ricorda il thè alla pesca e che va diluita in acqua naturale e consumata nell’arco della giornata. Il flacone contiene un misurino che consente di versare la quantità ideale di detox ( 45 ml ) in un litro di acqua.

Come agisce ?

Questa bevanda permette al corpo di detossinarsi ed eliminare scorie e tossine. Agisce in modo molto efficace ed è ideale anche per chi , come me, beve molto poco perchè una volta preparata la bevanda ci si impegna ed impone di consumare tutto il litro di acqua nel corso della giornata.

Cosa contiene ?

L’sos detox contiene principalmente  tè verde e dente di leone, due ingredienti che uniti aiutano appunto il corpo a disintossicarsi . Il procedimento di evacuazione di tali tossine è ovviamente la pipì 🙂 Il detox fa fare tanta plin plin e soprattutto fa sentire leggeri leggeri !

Funziona ?

Ebbene mi conoscete, sono mamma di 3 figli e come uso solitamente dire, non ho ne soldi ne tempo da perdere e quindi se ho deciso di rifare il trattamento detox per la seconda volta, si , funziona ! Io ne sono pienamente soddisfatta e ricomincerò un ciclo prima dell’estate.

Ho notato miglioramenti anche per quanto riguarda l’aspetto della pelle. Molto più luminosa e con le imperfezioni nettamente diminuite.

Il prezzo ?

Il prezzo da listino di questo prodotto è di 19.95 ma è molto spesso in offerta 🙂

Come acquistarlo ?

Semplicissimo ! Basta mettersi in contatto con una consigliera di bellezza perchè NO , nei punti vendita Yves Rocher non si trova ! Come trovare una consigliera di bellezza che possa ordinarvelo ? Scrivetemi e vi metterò in contatto con la mia consigliera di fiducia 🙂

Io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui ! Bacione a tutte !

 

 

Brodo granulare fatto in casa

Ciao a tutti come state ?

Vista la curiosità suscitata nei social quando ho messo la foto del mio brodo granulare in preparazione ho deciso di postare la ricettina, che ne dite  ?

Ho provato diversi procedimenti e sono finalmente riuscita ad ideare il mio brodo granulare perfetto . Quest’anno ho anche deciso di confezionarne qualche sacchettino da offrire alle amiche a natale…. un’idea diversa dal solito e sicuramente gradita perchè fatta in casa con tanto amore e pazienza.

Veniamo al dunque e vediamo come si fa  !

Ingredienti necessari :

  • Verdura mista ( io ho optato per una versione con verdure prevalentemente dolci per venire incontro al palato dei bimbi di casa….. ho utilizzato carote, zucca, patate , zucchine, sedano, cipolla, 1 spicchio di aglio e prezzemolo) . Per fare un vasetto contate circa 450 grammi di verdura pulita e mondata .

  • Sale grosso . Il peso del sale grosso dovrà essere di 1 /3 rispetto a quello della verdura pulita e mondata

Procedimento   :

Potete optare per due diversi procedimenti.

Il primo ( copiato dal blog https://www.inmouveritas.it/ ) consiste nel mettere in una pentola sale e verdura e cuocerlo fino al raggiungimento di una bella poltiglia.

Il secondo, quello che utilizzo da diverso tempo perchè più veloce è quello di mettere in un mixer molto potente la verdura e il sale e frullare per almeno un minuto fino al raggiungimento di una poltiglia umida . Scegliete questa opzione solo se avete un buon frullatore. Fate delle pause mentre frullate se volete evitare che il motore del mixer si surriscaldi.

Una volta ottenuta una poltiglia uniforme disponetela su una teglia da forno e fate asciugare in forno a 120 gradi per 5 ore.

Una volta ben asciutto rifrullatelo per ottenere una polvere piuttosto sottile. Fate attenzione a non far bruciare il composto o diventerà amarissimo ed inutilizzabile.

La dose poi da utilizzare è un bel cucchiaio pieno per 500 ml di acqua.

Si lo so, è un procedimento molto lungo ma secondo me ne vale la pena ! Avrete il vostro brodo granulare sano e fatto in casa e saprete esattamente cosa ci avete messo dentro ! Potete utilizzare le verdure che preferite e ideare la vostra personale ricetta.

Ecco comunque il risultato finale e anche confezionato per natale !

Se anche voi lo fate in casa non esitate a lasciare un commentino per dirmi come lo preparate ! Nel frattempo io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui nel blog !