Crackers al pomodoro

Ciao a tutti !

Visto il successo della fotografia postata sulla mia pagina facebook ho deciso di pubblicarvi la ricettina dei crackers al pomodoro fatti in casa.

Come vi ho spiegato l’ho letteralmente copiata da un gruppo dove vengono pubblicate ricette per il celebre Bimby ( che io non posseggo ) perchè trovavo fosse fattibile anche senza e così è stato 🙂

Ingredienti necessari :

  • 150 grammi di farina

  • 70 grammi di burro

  • 45 grammi di passata di pomodoro

  • 20 grammi di parmigiano reggiano grattugiato

  • 5 grammi di sale

Procedimento

Lavorate con le mani il burro ammorbidito assieme a 130 grammi di  farina . Aggiungete la passata di pomodoro , il parmigiano e il sale e continuate ad impastare fino al raggiungimento di una pasta liscia ed omogenea. Ho messo appositamente meno farina all’inizio per poter utilizzare i 20 grammi rimanenti man mano che impastavo visto che lavorando a mano l’impasto risultava un pochino appiccicoso . Se avete una planetaria potete inserire tutto nella planetaria e lasciar impastare con l’apposito gancio per circa 5 minuti .

Lasciar riposare la pasta ottenuta circa 30 minuti .

Preriscaldare il forno a 170 gradi .

Formare dei crackers della forma desiderata ( come vedrete in foto io mi sono ispirata ai famosi ritz e ho utilizzato uno stampo per biscottini ). Bucherellare la superficie con una forchetta per evitare che si gonfino in cottura .

Infornare per circa 20 minuti .

Et…voilà ! Ecco il risultato finale :

 

….. Tanto per conoscerci un po’ ! …..

Ciao a tutti !

Mi chiamo Sarah sono nata in Belgio ormai 33 anni fa ma abito in Italia da moltissimi anni in un paesino del Friuli Venezia Giulia, avete presente quella regione in alto a destra che confina con Austria e Slovenia? Ecco …proprio li !

Sono felicemente sposata con un carnico Doc e sono anche l’ esauritissima mamma di 3 splendidi bambini : Sophie ( 5 anni e mezzo ) , Anais ( 22 mesi) e Lorenzo Andreas ( quasi 3 mesi).

Si avete letto bene…esaurita ! Ho le occhiaie che un panda a confronto è un principiante, non dormo 8 ore di fila dal 2012 e vi assicuro che non scherzo ! Corro come un treno dalle 7 di mattina a mezzanotte e a volte sono talmente presa da mille cose che mi dimentico di mangiare o fare pipì ahahahah !

Ma è un esaurimento positivo , che io amo e del quale non farei mai a meno. Amo che la vita scorra e che ogni suo minuto sia sfruttato e soprattutto amo i miei figli che sono la mia ragione di vita . ( se mi facessero dormire di più sarebbe meglio ma non si può avere tutto no ?!?!?! ) .

Nonostante io sia una mamma impegnatissima mi sono sempre data per regola di cercare di coltivare le mie passioni per essere appagata anche come donna e non solo come mamma. Per motivi di logistica e sistemazione dei 3 nani ho dovuto rinunciare ad un lavoro full-time e sono rare le volte in cui posso uscire sola e mi sono dovuta quindi creare il mio spazio in modo alternativo.

Sono stati tutti questi fattori che hanno fatto si che circa 3 anni e mezzo fa ho aperto la mia pagina Facebook ” L’Universo Femminile di Sarah“. Inizialmente la aprii con l’intento di pubblicizzare prodotti che vendevo ma ben presto mi accorsi che la voglia di parlare e confrontarmi con altre persone era talmente alta da volere di più e iniziai a condividere opinioni e pareri su prodotti che acquistavo e testavo.

Qualche mese dopo aprii il blog. Stavo vivendo un periodo molto complicato e triste e avevo bisogno di uno svago, un diversivo. Nell’ottobre 2014 nacque il blog grazie alla spinta di meravigliose amiche che hanno sempre creduto in me ( ringrazio in particolar modo Giuseppina, Giada, Tamara ed Isabella che 3 anni dopo ci sono ancora ,siete state la mia forza ragazze !!!) .

E così, da più di 3 anni coltivo il mio blog e non importa che io abbia sempre meno tempo o sia stanca….ci torno sempre , appena ho qualche ora libera.

Amo scoprire nuovi prodotti e parlarne con i miei lettori, amo confrontarmi con altre mamme per quanto riguarda argomenti e prodotti legati al mondo dell’infanzia, amo condividere i miei esperimenti culinari e i miei attacchi creativi….insomma…. amo condividere. Punto.

Oltre a tutto questo però ho cercato di offrire un blog e una pagina sempre più personali, anche per differenziarmi dagli altri e cerco tutt’ora di fare in modo che non si parli solo di test e acquisti ma che specialmente la pagina diventi un salotto virtuale dove parlare e confrontarsi su tutto ed in particolar modo su tutto ciò che tutta il quotidiano di noi donne.

Ho condiviso con i miei fan i miei traguardi più importanti come la nascita dei miei figli ma anche attimi di sconforto, paure , e dubbi , che si sono poi rivelati temi in grado di aggregare le persone e farle sentire anche meno sole parlandone( oltre a far sentire egoisticamente meno sola anche me ). Potrebbe sembrare solo un blog connesso a banali social ma non fidatevi delle apparenze e credetemi, a volte questo “mondo virtuale ” è in grado di offrire e dare molto, basta saperlo sfruttare bene, come tutte le cose.

Non mi definisco e non mi definirò mai blogger perchè in questo campo i miei standard sono ben troppo alti e le persone meritevoli di quel titolo sono poche, pochissime. Mi definisco semplicemente una mamma appassionata che coltiva un blog . Niente di più. Niente di meno.

Sperando di non avervi annoiati non mi resta che augurarvi una buona permanenza qui, nella mia seconda casa. E non esitate mai a lasciare i vostri commenti sinceri, anche se negativi. Cresceremo assieme e mi permetterete di migliorarmi, sempre di più .

Buona permanenza e buona lettura !

 

 

Un ringraziamento particolare e speciale a tutte le ” colleghe “amiche che in tutti questi anni mi hanno sostenuta e hanno continuato a credere in me e ad aiutarmi . Antonietta, Giuseppina, Giada, Tamara, Isabella, Romina, Enza, Roberta, Lidia, Sabina, Sabrina, Luciana, Cecilia, Ingrid, , JennyLaura,Marcella,  Claudia,Mina, Silvia, Nicoleta, Nicla, Manuela, Lucia, Sonia, Alessandra, Monica, Manola, Rossella, Francesca, Marianna, Rosy,Cristina, Rita, Luana e chissà quante me ne dimenticherò ( non vogliatemene, ho dormito 3 ore ! ) e che poi , se ci penso bene , sono molto più AMICHE che COLLEGHE <3

…..Marla….Martina….. Amanda….. MariaPia…. pian piano ci sarete tutte eh….. cervello mio permettendo !

Spero che per voi non sia un problema ma continuerete a sopportarmi per molto, molto tempo ! <3