EduRobot

Edu Robot è un simpaticissimo robottino interattivo firmato Lisciani Giochi.

Questo robottino va azionato grazie ai tasti direzionali posti sulla sua testolina. I bambini grazie a questi tasti possono iniziare a conoscere l’affascinante mondo del coding o in termini più comprensibili della programmazione informatica.

Logica e concentrazione sono necessari per studiare i tragitti da far percorrere al robot ed è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di gioco che vedremo in seguito.

Guardiamo intanto cosa contiene la confezione :

  • Il robot ( ovviamente 🙂 )  . Sulla testolina del robottino sono posti i diversi tasti direzionali, un tasto X , un tasto SI e un tasto OK. A lato della testolina invece è presente il pulsante di accensione/spegnimento e di scelta della modalità di gioco.

  • Un tabellone double face ( un lato rappresenta una cartina geografica dell’Italia e un lato rappresenta il mondo degli animali e il loro habitat )

  • 32 carte double face ( 16 dedicate all’Italia e 16 dedicate agli animali )

  • 6 ostacoli

  • 6 card stand per reggere gli ostacoli

 

 

A lato del robottino è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di gioco :

  • Modalità libera in cui il bambino decide da solo dove far andare il suo robottino . Se lo desidera si può far affiancare dalle carte tutorial per scegliere luoghi e/o animali e habitat da visitare. Nella modalità libera così come nelle altre due modalità basta premere le frecce direzionali poste sulla testolina del robot per farlo muovere nelle direzioni scelte. Il robottino tiene in memoria i tasti premuti e si muove solo dopo aver premuto l’OK .

  • Modalità Bella Italia dove è il robot stesso a chiedere dove andare. In questa modalità il bambino deve usare logica e concentrazione per calcolare il percorso migliore da far fare al suo amico.  Una volta deciso il percorso per raggiungere una determinata meta il robottino chiederà al bimbo se ci è arrivato. A questo punto grazie al tasto SI o al tasto X il bimbo potrà confermare o meno la correttezza del percorso ed eventualmente correggerlo .

  • Modalità Animali e Habitat che funziona nello stesso modo della precedente ma per l’altra parte del tabellone gioco

Per aumentare la difficoltà dei percorsi si possono posizionare sui tabelloni gli ostacoli.

Una volta raggiunto un obiettivo di luogo e/o animale il robottino fornirà tantissime informazioni molto utili e di facile comprensione . Spiegherà per esempio le bellezze da visitare nel luogo raggiunto, la regione di cui fa parte , i cibi che si possono trovare e tantissimo altro.

Noi abbiamo iniziato giocando con il tabellone dell’Italia :

 

Utilizzando la modalità di gioco Bell’Italia è il robottino stesso a spiegare come procedere. Con la sua vocina spiega al bambino che deve costruire il tabellone e che deve posizionare il robot sulla casella VIA.

Per mostrarvi nel modo più preciso possibile come funziona questa modalità vi abbiamo fatto un piccolo video :

 

Le informazioni fornite una volta raggiunto un determinato obiettivo sono veramente molto utili. Adoro il fatto che l’aspetto ludico della programmazione e del robottino in movimento si fondano alla perfezione con l’aspetto educativo e culturale delle informazioni fornite su tantissime bellissime località d’Italia o su diversi animali e zone del mondo. La vocina dolce del robot rende la spiegazione gradevole e non annoia i bambini che anzi, restano stupiti di fronte a questa  creatura che parla ….

E’ un gioco veramente ben concepito e ideale per bambini di età pari o superiore a 5 anni. Mia figlia ha 6 anni e ci gioca tranquillamente da sola. La piccolina di quasi 3 anni invece si diverte come una matta quando vede il robottino muoversi e parlare.

Grandissimo punto a favore di questo prodotto è anche il prezzo . Viene infatti proposto sul mercato al prezzo di 34.99 euro prezzo che trovo veramente eccellente vista la qualità del prodotto.

EduRobot è acquistabile direttamente dal sito Lisciani cliccando —> qui 

oppure è possibile trovarlo su amazon al prezzo eccezionale di 22.99 cliccando —> qui 

 

 

Per qualsiasi altra informazione su questo gioco e sugli altri giochi della gamma Lisciani non vi resta che :

  1. continuare a seguirmi in pagina e nel blog perchè siamo fan del brand e pubblichiamo spesso foto e post dei nostri prodotti Lisciani 🙂

  2. Visitare il sito https://www.liscianigroup.com

  3. Lasciare il vostro like alla pagina Facebook https://www.facebook.com/liscianigroup/

Noi vi salutiamo e vi diamo appuntamento a prestissimo sempre qui e sui nostri social !!!!!!!! Stay Connected !!!!

 

 

 

Il laboratorio dei fluidi schifosi e divertenti

Ciao a tutti !

Nell’articolo di oggi io e la mia Sophietta vi presentiamo un prodotto che le è piaciuto moltissimo : Il laboratorio dei fluidi schifosi e divertenti firmati Lisciani .

Se avete figli sicuramente non avrete avuto scampo alla moda degli ” slime ” quelle cose viscide e coloratissime che fanno impazzire i bimbi….. ne vendono di tutti i tipi specialmente nelle edicole ….

Grazie a questo gioco educativo io e la mia bambina abbiamo potuto riprodurre in casa alcuni esperimenti che hanno dato vita appunto a fluidi divertentissimi .

Vediamo assieme cosa contiene la confezione :

  • Manuale di istruzioni con spiegazioni dettagliate sui fluidi e ricette per realizzarli
  • Gomma di Guar
  • Amido di mais
  • Colorante alimentare giallo
  • Alginato di sodio
  • Cloruro di calcio
  • Provette di plastica
  • Stecchini in legno
  • Occhialini in plastica
  • Pipette pasteur in plastica
  • Dosatori
  • Contenitore di plastica

Premetto che prima di iniziare a realizzare gli esperimenti è necessario creare delle soluzioni di alginato di sodio e cloruro di calcio. Per far si che le polveri si mescolino alla perfezione con l’acqua sono necessarie diverse ore quindi un piccolo consiglio che mi sento di darvi è quello di realizzare le soluzioni il giorno prima avvisando i vostri figli che gli esperimenti saranno fattibili in un secondo momento.

PREPARAZIONE MATERIALE PER ESPERIMENTI

Assieme a Sophie abbiamo deciso di mostrarvi come abbiamo realizzato il primo esperimento ovvero la viscida gelatina trasparente 🙂

Come vi ho accennato prima abbiamo creato le soluzioni di alginato di sodio e di cloruro di calcio 24 ore prima di procedere all’esperimento.  Una volta ottenute le nostre soluzioni e seguendo la ricetta ecco cosa abbiamo ottenuto :

Le foto fanno pietà ma mia figlia non ne voleva sapere ti tenere fermo questo fluido per farmelo fotografare. Aveva un sorriso che scaldava il cuore, una soddisfazione negli occhi ….. ce l’aveva fatta a realizzare il suo fluido ! <3

Questo è solo il primo dei diversi fluidi che si possono realizzare. Da questo è infatti possibile realizzare un secondo esperimento che consiste nello sdoppiamento della palla gelatinosa in due palline più piccoline 🙂

Non vi svelo però tutti i segreti di questo gioco e vi invito ad andare a visionare la pagina nel sito ufficiale per saperne di più —-> https://www.liscianigroup.com/im-a-genius-laboratorio-fluidi-schifosi-e-diverten/scheda/24426

Se volete invece procedere con l’acquisto del laboratorio dei fluidi schifosi e divertenti potete farlo cliccando qui —> http://amzn.to/2D6TsHy . Il prezzo di vendita al pubblico è un prezzo eccellente ovvero 10.92 euro.

Nei prossimi giorni testerò assieme alla mia bimba La fabbrica delle caramelle ovviamente firmata Lisciani. Se siete curiosi di sapere di cosa si tratta non scappate ! <3