Albergo Ristorante Cavallino Bianco

Situato in una delle più belle piazze del Trentino Alto Adige , nella pittoresca Caldaro, l’Albergo Ristorante Cavallino è il luogo ideale dove rigenerarsi , rilassarsi e gustare eccellenti piatti tirolesi .

 

Lasciatevi emozionare dallo splendido panorama circostante . Sito a soli 5 minuti dall’altrettanto splendida Bolzano l’Albero Ristorante Cavallino Bianco è la base ideale per scoprire la straordinaria bellezza del Trentino .

E dopo una giornata passata a visitare lasciatevi stuzzicare le papille gustative da alcuni piatti della tradizione come gnocchi, canederli o spatzle o se invece preferite piatti più moderni non preoccupatevi, lo chef ha a disposizione diverse pietanze a base di carne e di pesce in  grado di soddisfare ogni palato.

E per concludere una cena in bellezza niente di meglio di uno strepitoso dessert rigorosamente fatto in casa. 

 

Se desiderate ricevere maggiori informazioni sulla struttura, dare un’occhiata al menù, prenotare una stanza o un tavolo per la cena potete farlo cliccando qui : Albergo Ristorante Cavallino Bianco 

 

Gnocchi di Zucca

La ricetta che voglio proporvi oggi è una ricetta tipicamente Friulana. E’ una tradizione per noi preparare gli gnocchi di zucca ad ottobre . 

 

Per preparare questi gnocchi avrete bisogno di : 

  1. 350 gr di polpa di zucca
  2. 350 gr di patate
  3. 180 gr di farina
  4. sale 
  5. pepe 

 

Procedimento

La prima cosa da fare è accendere il forno a 180 gradi . Tagliate in seguito la polpa della zucca a cubetti e mettetela ad ammorbidirsi in forno per circa 25 minuti . Mentre la zucca si ammorbidisce in forno lessate le patate in abbondante acqua bollente  . 

2014-10-19_18.36.58

Una volta la zucca ammorbidita e le patate lessate schiacciatele in una ciotola con l’aiuto di uno schiacciapatate. 

2014-10-19_18.37.11

Una volta schiacciate le vostre verdure aggiungete la farina, il sale e il pepe e amalgamate bene tra di loro gli ingredienti cercando di ottenere una palla molto liscia ma non troppo morbida. 

2014-10-19_18.37.22 2014-10-19_18.37.32

E’ giunto ora il momento di formare i vostri gnocchi. Potete fare dei salsicciotti con l’impasto e tagliare dei quadratini o se preferite fare delle piccole palline che passerete poi sul dorso di una forchetta per dargli l’aspetto tipico degli gnocchi. Io oggi ho optato per delle palline piccole e non troppo regolari perchè amo il loro aspetto rustico e fatto in casa .

Cuocete i vostri gnocchi in abbondante acqua salata e quando i gnocchi vengono a galla significa che sono pronti ! 

Io ho deciso di condirli con del burro fuso e salvia e per rendere più golosa la mia ricetta ho servito gli gnocchi in cestini di frico friabile che ho fatto mentre gli gnocchi cuocevano. 

2014-10-19_19.20.57

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e come sempre vi auguro Bon Appétit !!!