Cestini di Frico Friabile

La ricetta che vi propongo oggi è veramente semplicissima ma vi permetterà di presentare i vostri piatti in maniera elegante e diversa.

Se mi seguite sui social avrete sicuramente visto foto di alcuni dei miei piatti serviti in appetitosi cestini di frico friabile e finalmente mi sono decisa a mostrarvi come li faccio.

Per realizzarli vi servirà un solo ingrediente : Parmigiano Grattugiato !

A questo ingrediente di base si può aggiungere altro come per esempio un trito di erbette, del prosciutto cotto o crudo, dello speck, dei funghi, l’importante è sempre frullare tutto e ottenere una polvere omogenea prima di procedere con la realizzazione dei cestini.

Nella versione di oggi io ho aggiunto del prosciutto crudo.

Ho calcolato 4 cucchiai abbondanti di parmigiano per ogni persona che ho frullato assieme a 5 fette di prosciutto crudo.

Ecco ciò che ho ottenuto :

Ed ora la realizzazione dei cestini :

Far scaldare per bene una padella anti aderente. Disporre 4 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato in padella e aspettare che si asciughi . Non fate asciugare troppo o il risultato finale sarà troppo secco e poco gradevole…..

Staccare delicatamente il frico dalla padella ed adagiarlo su una ciotolina capovolta per dargli la forma di un cestino :

Continue reading “Cestini di Frico Friabile”

Gnocchi di Zucca

La ricetta che voglio proporvi oggi è una ricetta tipicamente Friulana. E’ una tradizione per noi preparare gli gnocchi di zucca ad ottobre . 

 

Per preparare questi gnocchi avrete bisogno di : 

  1. 350 gr di polpa di zucca
  2. 350 gr di patate
  3. 180 gr di farina
  4. sale 
  5. pepe 

 

Procedimento

La prima cosa da fare è accendere il forno a 180 gradi . Tagliate in seguito la polpa della zucca a cubetti e mettetela ad ammorbidirsi in forno per circa 25 minuti . Mentre la zucca si ammorbidisce in forno lessate le patate in abbondante acqua bollente  . 

2014-10-19_18.36.58

Una volta la zucca ammorbidita e le patate lessate schiacciatele in una ciotola con l’aiuto di uno schiacciapatate. 

2014-10-19_18.37.11

Una volta schiacciate le vostre verdure aggiungete la farina, il sale e il pepe e amalgamate bene tra di loro gli ingredienti cercando di ottenere una palla molto liscia ma non troppo morbida. 

2014-10-19_18.37.22 2014-10-19_18.37.32

E’ giunto ora il momento di formare i vostri gnocchi. Potete fare dei salsicciotti con l’impasto e tagliare dei quadratini o se preferite fare delle piccole palline che passerete poi sul dorso di una forchetta per dargli l’aspetto tipico degli gnocchi. Io oggi ho optato per delle palline piccole e non troppo regolari perchè amo il loro aspetto rustico e fatto in casa .

Cuocete i vostri gnocchi in abbondante acqua salata e quando i gnocchi vengono a galla significa che sono pronti ! 

Io ho deciso di condirli con del burro fuso e salvia e per rendere più golosa la mia ricetta ho servito gli gnocchi in cestini di frico friabile che ho fatto mentre gli gnocchi cuocevano. 

2014-10-19_19.20.57

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e come sempre vi auguro Bon Appétit !!!