Rocce golose cocco-praliné

La ricetta che vi propongo oggi è di una semplicità disarmante.

Se vi dovesse capitare di avere ospiti improvvisi, amichetti dei vostri figli per merenda o perchè no una fame improvvisa di qualcosa di dolce questa è la ricetta che fa per voi.

Mi sono sempre sentita dire che è di origine Belga ma vi confesserò che non ho mai capito il perchè…. il mio paese non è proprio famoso per la produzione di cocco ! 🙂

Detto questo io ho aggiunto 2 ingredienti che si usano moltissimo lassù e che scoprirete subito leggendo la lista degli ingredienti necessari per la realizzazione di questi sfiziosi dolcetti .

Ingredienti necessari :

  • 90 grammi di albumi ( circa 3 uova )

  • 120 grammi di zucchero cassonade ( zucchero di canna finissimo )

  • 100 grammi di cocco rapé

  • 50 grammi di praliné ( mix di mandorle, nocciole e altra frutta a guscio tritata grossolanamente ) . Se non avete questo ingrediente potete aggiungere 50 grammi di cocco e verranno buonissimi uguale.

Procedimento :

Il procedimento è veramente semplicissimo. Basta mescolare assieme tutti gli ingredienti cercando di amalgamare bene l’albume.

Una volta ottenuto un composto omogeneo metterlo in una sac a poche e realizzare piccoli dolcetti di forma regolare.

Infornare a 200 gradi per 15/20 minuti circa .

Et voilà ! Ecco pronte le mie sfiziose rocce !!!

Halloween Brain’s

Se avete figli o nipoti sicuramente non potrete sfuggire alla festa di Halloween ! Che piaccia o meno a noi adulti per i bambini è una occasione in più per fare festa e divertirsi e quindi io da brava mamma assecondo i miei !

Quest’anno Sophie ha la febbre e non potendo uscire sto cercando di ricreare una atmosfera festiva in casa addobbandola e preparando qualche schifezzina paurosa da mangiare….

Come dolce per questa sera ho pensato di realizzare qualcosa di semplice ma molto efficace per restare in tema halloween : le mini tortine cervello !!!!

Realizzarle è veramente un gioco da ragazzi .

Ho preparato l’impasto per un pan di spagna classico molto veloce copiando la ricetta di Benedetta che adoro. Trovate la ricetta —> qui 

Una volta realizzato l’impasto l’ho versato in 6 stampini mono porzione a forma di mezza sfera. Mi è avanzato dell’impasto che ho messo in una teglia tradizionale piccolina così avremo la torta per domani a colazione 🙂

Ho fatto cuocere a 180 gradi per circa 20/25 minuti controllando spesso .

Una volta pronte le mie mezze sfere di pan di spagna ho lasciato raffreddare.

La fase più lunga…la decorazione 🙂

Per decorare le mezze sfere occorre :

  • 1 panetto di pasta di zucchero da 250 grammi di colore bianco

  • Colorante alimentare rosso in polvere

  • Acqua

  • Zucchero a velo q.b

La prima cosa da fare è stendere in modo molto molto sottile la pasta di zucchero bianca. Bagnarla leggermente con una soluzione di acqua e zucchero a velo liquida ( io vado molto ad occhio) e adagiarla sulla mezza sfera di pan di spagna.

Realizzare dei serpentelli di pasta di zucchero bianca molto sottili e iniziare a ricoprire tutta la superficie della mezza sfera attorcigliandoli e ricreando l’effetto cervello.

Una volta finito lasciare asciugare per bene in frigorifero per circa 30 minuti.

Raffreddato diluire il colorante rosso in un po’ di acqua fredda e con l’aiuto di un pennello dipingere il cervello. Cercare di alternare zone di colore più forte e meno forte per un effetto più realistico possibile.

Et voilà ! i miei mini cervelletti mono porzione ! Che ne dite ???????

I muffin di Anais

Buon pomeriggio a tutti.

Nell’articolo di oggi vi posto una ricettina semplicissima di muffins che ho realizzato con la piccola di casa Anais.

Abbiamo fatto la spesa assieme e le ho chiesto con cosa desiderasse cucinare i muffins e lei mi ha risposto : cioccolato e mandorle e così da ora in poi questa sarà la sua personalissima ricettina….alla quale ho però aggiunto il mio personale tocco 🙂 una grattugiata di fava di tonka 🙂

Vediamo innanzitutto gli ingredienti necessari per realizzare 12 muffins :

  • 125 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero bianco
  • 1 uovo medio
  • 80 ml di latte scremato
  • 60 grammi di gocce di cioccolato
  • 25 grammi di mandorle a scaglie
  • 40 grammi di burro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un cucchiaio di vaniglia liquida di buona qualità
  • 1 grattugiata di fava di tonka se disponibile
  • pirottini per muffins

PROCEDIMENTO :

Mescolate gli ingredienti secchi in una ciotola ( farina, zucchero , lievito, cioccolato, mandorle e tonka ) e ingredienti liquidi in un’altra ciotola ( uova, latte , vaniglia e burro sciolto ) . Abbiate l’accortezza di tenere qualche scaglia di mandorla per la decorazione. Quando grattugiate la fava di tonka nella preparazione secca mettetene molto poca perchè ha un sapore molto potente e deciso. Usate una grattugia sottilissima per non lasciare residui che potrebbero risultare sgradevoli in bocca.

Unite il composto liquido e quello solido assieme e mescolate bene fino ad ottenere una preparazione omogenea.

Versate un cucchiaio di impasto in ogni pirottino e guarnite con qualche scaglia di mandorla. Infornate a 180° per 15 minuti circa.

Ed eccoli pronti ! Anais ne ha subito preso uno e lo ha divorato quindi….sono buoni ! 🙂

 

 

 

Bavarese al caffè

Miei carissimi lettori ben ritrovati finalmente ! 🙂

Qui il tempo scorre talmente tanto veloce che a volte è quasi impossibile trovare tempo per passare nel blog….

Ora però i bimbi stanno facendo la nanna e io posso scrivervi la ricettina che vi avevo anticipato in pagina…. ricettina della Bavarese al caffè.

Vediamo assieme gli ingredienti necessari :

  • 2 uova

  • 100 grammi di zucchero

  • 50 grammi di farina

  • 250 ml di panna fresca

  • 8 grammi di gelatina in fogli

  • 500 ml di latte intero

  • 100 ml di caffè Cutelli

  • 1 bustina di vanillina

  • 1 tavoletta di cioccolato al latte

E’ una ricetta molto classica io l’ho variata leggermente nella presentazione. L’ho infatti servita in mezze sfere di cioccolato che ho creato semplicemente facendo sciogliere una tavoletta di cioccolato a bagno maria che ho poi versato negli stampi in silicone e fatto prendere in frigo il tempo della preparazione della bavarese.

Non pensate che lo stampo sia sporco 🙂 prima di versare il cioccolato ho messo dello zucchero pailettato rosa per stupire le bambine …… 🙂 con il calore del cioccolato ovviamente si è sciolto e non si vede sulla ma ci ho provato !

Passiamo ora alla preparazione della bavarese.

La prima cosa da fare è mettere i fogli di gelatina in una scodella di acqua fredda per farli ammorbidire.

In seguito mettete in una casseruola le uova assieme allo zucchero e la vanillina. Sbattete energicamente fino a montare il composto. Unite ora la farina e continuate a mescolare con energia. Riscaldate il latte ed unitelo al composto di uova, zucchero e farina. A questo punto accendete la fiamma e continuando a mescolare portate a bollore la crema . Capirete che è pronta quando inizierà ad addensarsi .

Strizzate la gelatina e fatela sciogliere in 100 ml di Caffè Cutelli caldissimo. Questa particolare miscela di caffè, intensa ed aromatica è perfetta per dare a questo dolce un sapore deciso ma equilibrato. Unite il caffè con la gelatina sciolta alla crema.

Ultima tappa è quella di montare la panna ed aggiungerla alla crema al caffè mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.

La vostra bavarese è pronta ! Non vi resta che versarla nelle scocche di cioccolato ( non toglietele dallo stampo in silicone , lasciatele con la bavarese all’interno così manterranno una forma perfetta ) e lasciate prendere in frigorifero per 3/4 ore…..

Et voilà il risultato finale !

Merenda senza sensi di colpa !

Buongiorno miei cari amici !

Nell’articolo di oggi vi voglio presentare una ricetta veramente semplicissima e soprattutto dietetica !

Ho ideato questa ricetta a base di yogurt e Ananas Dole e spero vi piaccia 🙂

Di che cosa si tratta ? Semplicissimo…. di un dolce allo yogurt a ananas !

Vediamo assieme gli ingredienti necessari per realizzare questo dolce :

  • 2 vasetti di yogurt al cocco ( se preferite potete scegliere yogurt magro ma attenzione perchè diventerà acido con la cottura )

  • 3 fette di ananas Dole

  • 1 bustina di agar agar

  • a piacere…..palline o gocce di cioccolato !

Realizzare questo dolce è veramente un gioco da ragazzi.

Per prima cosa bisogna scaldare lo yogurt…..si avete capito bene, scaldare ! Questo procedimento è fondamentale per amalgamare l’agar agar . So già che vi starete chiedendo cos’è questo agar agar.

Ve lo spiego volentieri….. si tratta di un addensante che ha le medesime proprietà della colla di pesce ma è di origine vegetale. Viene ricavato da una speciale alga rossa. Questo addensante si trova ora facilmente in commercio ma deve essere inserito in un composto caldo per potersi sciogliere, ecco perchè ho scaldato lo yogurt !

Una volta portato lo yogurt a 85 gradi inserire al suo interno la bustina di agar agar e mescolare bene. Se scegliete uno yogurt magro il fatto di scaldarlo lo inacidirà un pochino, per questo vi consiglio di scegliere uno yogurt alla frutta ( nel mio caso il cocco che si abbina alla perfezione all’ananas ) e se dovesse risultare ancora troppo acido una volta scaldato aggiungete un cucchiaino di zucchero al composto. Per rendere il tutto ancora più  goloso potete aggiungere delle scaglie di cioccolato .

Una volta miscelato bene yogurt e agar agar disponetelo in un cerchio e adagiateci sopra una bella fetta di ananas Dole. Abbiate cura di togliere la parte centrale più dura .

Mettete il dolce nel frigo per almeno 3 ore .

Una volta raffreddato il dolce potete guarnirlo con dell’ananas tagliato a cubetti che avrete fatto caramellare in padella con un paio di cucchiani di zucchero. L’alternativa più sana e leggera sono i semplici cubettini di ananas naturali con qualche goccina del loro gustosissimo succo.

Et voilà il mio dolce semplicissimo realizzato :

Indubbiamente facilissimo da realizzare, d’effetto e ideale quando si desidera qualcosa di sano, fresco e leggero.

Spero vi sia piaciuta la  mia ricettina ! A presto !!!!

Plum cake con succo di albicocca

Oggi voglio presentarvi la mia ricetta di plum cake con succo di albicocca ! pom,i

Grazie a pomì ho ricevuto 3 brick da 200 ml di succo all’albicocca e ho quindi pensato di usare questo succo per preparare un plum cake leggero e morbidissimo ideale per la merenda dei bambini !

Per preparare questo morbido plum cake avete bisogno di :

– 70 grammi di farina

– 70 grammi di amido di mais

– 20 grammi di olio di semi

– 120 grammi di zucchero

– 150 grammi di succo all’albicocca pomì 

– 1 uovo

– 1 bustina di lievito

– 1 pizzico di sale

– mezza tazza di acqua ( se necessario )

Creatore di collage di foto_c52Rpv

 

Procedimento :

Prendere 35 grammi di farina e setacciarla assieme all’amido di mais e il lievito per ottenere una polvere finissima e senza grumi. Aggiungere un pizzico di sale.

In un pentolino mettere il succo di albicocca pomì e scaldare a fiamma molto bassa ( non deve bollire) . Se avete un termometro fate arrivare il succo ad una temperatura di 65 gradi. Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina. Mescolate vigorosamente per evitare grumi. Si formerà una specie di gelatina . Creatore di collage di foto_j4bL2u

In una ciotola mescolate il tuorlo con 80 grammi di zucchero e l’olio di semi. Aggiungete a questo composto la gelatina di succo di frutta e se vedete che il composto è troppo denso aggiungete mezza tazza di acqua. Creatore di collage di foto_u7Qnbq

Con delle fruste montate a neve il tuorlo con i 40 gr di zucchero restanti . Una volta il tuorlo montato a neve unitelo delicatamente al resto della preparazione e mescolate dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Fate cuocere in forno a 170 gradi per 30 minuti .

Et voilà ! Bon Appétit !

Creatore di collage di foto_5wvvOw

 

 

 

Lemon Crème Caramel

Buongiorno care amiche !

Oggi ho deciso di fare un dolce molto gustoso, il Crème caramel ! Per dare un tocco personale a questa ricetta classica io aggiungo al caramello del limone … una punta di acidità ci sta sempre ! 

Gli ingredienti per preparare il crème caramel a limone sono : 

Per il caramello : 

  1. 65 Gr di zucchero 
  2. 1 cucchiaino di succo di limone 

Per la crema : 

  1. 1 stecca di vaniglia
  2. 550 grammi di latte intero
  3. 4 uova
  4. 50 gr di zucchero 
  5. 1 pizzico di sale 

2014-10-11_16.28.14

 

Procedimento : 

Per prima cosa preparate il caramello. E’ un’operazione semplicissima ma attenzione basta un attimo per cuocere troppo il caramello e un caramello troppo cotto è amaro e sgradevole ! Dividete in 2 lo zucchero e mettete metà in un pentolino a fuoco medio . Lasciatelo sciogliere senza mai toccarlo. Quando sarà sciolto aggiungete la restante parte di zucchero e fate sciogliere . Versate il limone e a questo punto mescolate velocemente il vostro caramello al limone. Toglietelo immediatamente dal fuoco e versatelo subito nei vostri stampini . 

Preriscaldate il forno a 160 gradi . 

E’ ora di preparare la crema. Scaldate il latte e metteteci dentro la vaniglia dopo aver aperto in 2 il baccello per estrarne i semi . 

2014-10-11_16.10.34

Sbattete le uova con zucchero e un pizzico di sale e versateci il latte bollente alla vaniglia . 

Filtrate la vostra preparazione e versatela nei vostri stampini. 

Mettete dell’acqua fredda in una pirofila abbastanza grande da contenere i vostri stampini di crème caramel . Fate cuocere a bagnomaria per circa 30/40 minuti ricordandovi di aggiungere ogni 10 minuti acqua fredda per non fare bruciare la crema .

La vostra crema sarà cotta quando inserendo un coltello la lama uscirà asciutta  .

Fate raffreddare prima di servire….. 

Ecco i miei …. ho aggiunto delle figurine su quello della bimba cosa ne pensate ??? Bon Appétit !!!! 

2014-10-11_16.48.39 2014-10-11_16.49.02 2014-10-11_16.50.00

Brownies con sopresa

Buongiorno Amiche !

Oggi voglio condividere con voi un’esperimento culinario…. In occasione del mio anniversario di matrimonio ho deciso di preparare il dolce preferito di mio marito : I brownies . Non li ho avevo mai fatti e sono piuttosto soddisfatta del risultato… non sono bellissimi ma sono molto buoni !

Per preparare questi brownies avete bisogno di : 

  1. 175 gr di burro 
  2. 2 uova
  3. 60 gr di arachidi 
  4. 200 gr di cioccolato al latte
  5. 200 gr di zucchero 
  6. 20 gr di cacao amaro in polvere
  7. 100 gr di farina 
  8. 5 gr di lievito per dolci 

 

PROCEDIMENTO : 

Come prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi .

 

IMG_20141010_134521
Ingredienti
IMG_20141010_134931
Cioccolato

Tagliate il burro a cubetti e mettetelo a sciogliere a bagnomaria. Tritate grossolanamente il cioccolato e incorporatelo al burro fuso mescolando con una spatola in silicone .

Aggiungete al vostro composto il cacao in polvere e quando sarà tutto sciolto togliete la vostra ciotola da fuoco e lasciate raffreddare il composto ottenuto .

IMG_20141010_104148
cioccolato e burro

Montate le uova assieme allo zucchero con una frusta o nella planetaria. Dovrete cercare di ottenere un composto spumoso e chiaro .

A questo punto aggiungete alla vostra spuma di uova e zucchero la preparazione fatta precedentemente con burro e cioccolato . Incorporatela piano piano in modo che tutti gli ingredienti si mescolino bene tra di loro .

Tritate le arachidi e aggiungetele. ( potete scegliere la frutta secca che preferite…. ! )

Potete ora aggiungere farina e lievito che avrete unito e setacciato per evitare che si formino spiacevoli grumi .

IMG_20141010_134435

La vostra preparazione è pronta !

Scegliete una teglia rettangolare o tondae foderatela con carta da forno . Io per far aderire bene la carta da forno la appallottolo e la passo sotto l’acqua prima di foderare la teglia !

Infornate a 180 gradi per 35 minuti .IMG_20141010_120051

Una volta cotto lasciate raffreddare e una volta freddo tagliate i vostri bei cubotti golosi !

Speriamo che al marito piacciano !!! Bon appetit a tutti !!!!!

 IMG_20141010_115958