Gusto in cucina, tradizione italiana

Ve lo confesso , pur mettendoci tutta la buona volontà del mondo , ci sono delle giornate in cui, presa dal tempo , non riesco proprio a portare a termine tutte le cose che mi sono prefissata .

In queste giornate spesso mi ritrovo a saltare i pasti e improvvisare il pranzo di Lorenzo Andreas che ancora non va all’asilo.

In passato mi ero affidata a cibi pronti ma vi dico la verità, non mi erano piaciuti per niente.

Quando ho scoperto Gusto in Cucina mi sono ricreduta e ho potuto tirare un sospiro di sollievo.

Sapere che li, in dispensa, ci sono dei piatti pronti e buoni che posso tirare fuori in quelle giornate in cui non ho tempo di cucinare nulla è diventato fondamentale e mi evita uno stress enorme.

Si tratta di piatti realizzati con immensa attenzione, nel rispetto della tradizionale cucina Italiana e con ingredienti di qualità .

Tutti i piatti proposti da Gusto in Cucina sono realizzati con poco sodio e senza conservanti.

Una particolarità di questi prodotti è che non vanno conservati in freezer ma bensì a temperatura ambiente. Si conservano fino a 12 mesi !!!!

L’azienda propone sul mercato ben 27 piatti differenti che sono ideali sia per le persone impegnate come me sia come cibo da asporto per esempio per l’ufficio dove basta un semplice microonde per scaldarli in pochissimi minuti.

 

Ora vediamo nello specifico i piatti che ho ricevuto :

  • Fettuccine all’uovo ai funghi tartufati
  • Penne al pomodoro e basilico
  • Polpettine di carne al sugo
  • Lasagne alla bolognese

Il primo piatto che ho assaggiato sono state le fettuccine all’uovo ai funghi tartufati.

Un enorme punto positivo di questo piatto e che lo accomuna poi anche al piatto di penne al pomodoro è il fatto che la pasta e il sugo vengano forniti separatamente. E’ un punto fondamentale perchè trattandosi di prodotti che si conservano a temperatura ambiente si evita di avere una pasta molto asciutta e con pochissimo condimento. Il sugo viene fornito in una busta a parte e va aggiunto solo al momento della cottura.

Questo piatto può essere preparato sia in microonde che in padella e ci vogliono meno di 3 minuti. La porzione è di circa 300 grammi ed è una mono porzione bella abbondante.

Le fettuccine sono saporite, il condimento ricco e dal gusto deciso. Devo dire che ne sono rimasta molto soddisfatta.

Penne al pomodoro e basilico

Come vi ho spiegato prima anche in questo caso il sughetto viene fornito in una busta a parte e va aggiunto solo al momento della cottura. Le modalità di preparazione sono medesime alle fettuccine.

Si tratta di un piatto semplice ma veramente eccellente. Il sugo da proprio l’idea del buon sugo fatto in casa e basta una spolverata di parmigiano per esaltarne il sapore e ricreare così un piatto buono e gustoso .

Come potete vedere dalla foto la porzione è bella abbondante.

Et voilà, credo che il risultato finale parli da se !

 

Terzo piatto che abbiamo assaggiato sono le polpettine di carne al sugo. Questa volta lo dico al plurale perchè le ho mangiate assieme a Lorenzino 🙂

In questo caso polpettine e sugo sono nella stessa vaschetta.

Come per gli altri piatti è possibile scaldarlo sia al microonde che in padella. Io le ho scaldate in padella 🙂

 

Le polpettine sono molto saporite e il sughetto fa si che restino molto tenere e si sciolgano praticamente in bocca. Il piccolino di casa le ha apprezzate accompagnate con un pochino di pasta visto che il sugo era bello abbondate e ideale per condire anche la sua pastina.

 

Ultimo piatto che abbiamo potuto testare sono le lasagne alla bolognese.

Le lasagne o il pasticcio come lo chiamiamo noi qui a casa è un piatto in grado di accontentare tutti, grandi e piccini .

C’è quello che va a caccia della carne, quello che invece ama sentire la pasta sotto i denti e quello che le ama e basta e ne mangerebbe teglie intere !!! 🙂

E’ il classico piatto della domenica che vorremmo concederci più spesso ma che magari spesso non facciamo perchè siamo spesso soli in casa e non ci va di trascorrere troppo tempo in cucina.

In queste circostanze le lasagne Gusto in Cucina sono perfette per togliersi un gustoso sfizio .

Pronte in 120 secondi al microonde o 10 minuti di forno tradizionale sono super ricche e di una bontà unica.

In conclusione…..

Su 4 piatti testati tutti e 4 hanno soddisfatto le mie aspettative ed il mio gusto. Ho apprezzato il fatto che per i piatti di pasta il sugo venisse confezionato a parte per evitare di proporre piatti troppo asciutti e di poco sapore . Ideali per quelle giornate in cui c’è poco tempo o poca voglia di cucinare .

Se desiderate ricevere maggiori informazioni su tutta la gamma di prodotti Gusto in Cucina potete :

Io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui nel blog !

 

 

Prova costume ….non ti temo !

Ciao a tutti come state ?

Ebbene ci siamoooo….ancora qualche giorno e inizierà ufficialmente l’estate !!!!

Chi dice estate dice sole, caldo, spiaggia, mare e…..prova costume !!!!!!!!!!!

Che siate pronti o no sono certa che in questi giorni state facendo particolarmente attenzione alla vostra alimentazione e probabilmente fate anche un po’ di attività sportiva in casa o fuori casa.

Proprio per questo motivo ho deciso di proporvi due snack salutari e leggeri perfetti per essere consumati in qualsiasi momento della giornata o subito dopo l’attività sportiva.

Il primo snack è un ” gelato ” alla frutta mi è stato ispirato dopo aver assaggiato il meraviglioso Ananas Dole Tropical Gold.

Si tratta di un ananas particolarmente dolce e piacevole da mangiare. E’ ben noto che l’ananas sia perfetto per essere consumato anche durante le diete perchè ha pochissime calorie ed è ricco di fibre, potassio, vitamina A e vitamina C . Le sue proprietà diuretiche inoltre lo rendono ” famoso” alleato nella lotta contro la cellulite.

Gli ingredienti per realizzare questo gelato alla frutta sono :

  • Mezzo ananas Tropical Gold Dole

  • 2 cucchiai di zucchero di cocco biologico ( ho utilizzato di proposito lo zucchero di cocco perchè ha un indice glicemico molto basso e non contiene proteine e grassi )

  • Mezzo bicchiere di acqua fredda

Procedimento :

Realizzare questi gelati è veramente un gioco da ragazzi. La prima cosa da fare è tagliare l’ananas in cubetti . Scegliere lo stampo che si desidera per realizzare i gelati ( nel mio caso dei simpatici stampi da ghiacciolo) e riempirli per metà di ananas tagliato.

Mettere il restante ananas in un mixer con l’acqua e lo zucchero di cocco biologico. Frullare fino ad ottenere un composto più liscio ed omogeneo possibile.

Finire di riempire gli stampini con questo simil smoothie di ananas.

Riporre in congelatore per almeno 6 ore e poi servire.

E’ un gelato rinfrescante e gustoso grazie ai pezzettini del frutto che restano interi. Se lo volete più sostanzioso e non avete problemi di calorie e grassi potete optare per sostituire l’acqua con del succo di frutta a vostro piacere , del latte o perchè no, dell’acqua di cocco. Comunque vi assicuro che l’acqua è sufficiente perchè questa tipologia di ananas è già molto dolce di suo .

Sperando vi piaccia questa mia idea super easy vi auguro una splendida estate in super forma !!!

Altra piccola ” chicca ” se volete prepararvi uno snack ancora più facile da portare in giro e ancora una volta sanissimo …. le mie chips di frutta super salutari !

 

Io qui per esempio ho realizzato delle chips di banana e pera Dole <3 . le ho messe in una vaschetta con qualche mandorla così quando esco per esempio al parco con i bambini ho la merenda sana a portata di mano ! Mangiano la frutta volentieri e hanno la carica giusta per continuare a correre e a sfogarsi .

Realizzarle è stato semplicissimo !

Ho tagliato delle fettine di banana e le ho mescolate in una terrina con del succo di limone biologico e un cucchiaino di zucchero di cocco biologico ( per non farle diventare subito nere ) . Le pere invece sono state tagliate a sfoglie sottili e lasciate al naturale. Ho adagiato tutto su della carta da forno e ho fatto essiccare in forno. Le banane le ho lasciate per circa 4 ore a 80 gradi mentre le pere 2 ore e mezzo sempre a 80 gradi .

Et voilà il risultato finale !

 

Per tutte le info , ricette, segreti e chi più ne ha più ne metta sui prodotti Dole non esitate a visitare il sito : http://blog.dole.eu/it/

 

 

 

Amo essere biologico

Carissimi amici vi parlai qualche tempo fa della linea Fior Di Natura firmata Eurospin ed oggi sono di nuovo qui per presentarVi la nuovissima gamma di prodotti bio, sempre firmata Eurospin, che si chiama Amo Essere Biologico.

 

Da mamma sono sempre più consapevole che è un vero e proprio dovere portare in tavola cibi sani e di qualità . Amo Essere biologico è la nuovissima linea proposta da Eurospin composta da prodotti biologici dedicata ai consumatori sensibili ai temi della salvaguardia delle risorse naturali, della biodiversità e dell’utilizzo di pratiche ambientali sostenibili. Una serie di specialità, dai cereali alla pasta, dalle uova ai prodotti da forno, dal latte agli yogurt, certificate secondo le norme europee e prodotte nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

Se volete saperne di più sulla gamma di prodotti Amo Essere Biologico non vi resta che visitare il seguente link : click qui o recarvi presso l’Eurospin più vicino a casa vostra !

 

Buzzoole

Barrette ai cereali fatte in casa

Carissimi amici ben ritrovati !

Quest’oggi vi presento una ricettina semplice semplice per realizzare delle gustose barrette ai cereali e alla banana fatte in casa. Ideali come snack sono semplicissimi da fare e veramente ottime per quei momenti in cui si necessita di una carica di energia e si vuole mangiare qualcosa di sano.

Per realizzarle mi sono affidata alle banane Dole , banane dal sapore eccellente e ricche di vitamine A, B e C, potassio,calcio, ferro, fosforo e rame e quindi ideali per ricaricare il corpo di vitamine ed oligoelementi.

Ma veniamo al sodo e vediamo come si realizzano queste barrette :

Ingredienti necessari :

  • 150 di  banana Dole

  • 40 grammi di nocciole o se preferite altra frutta secca a seconda del vostro gusto

  • 150 grammi di cereali a piacere

Procedimento :

Il procedimento per realizzare queste barrette è semplicissimo. Per prima cosa schiacciate bene le banane con l’aiuto di una forchetta.

Aggiungete al composto le nocciole e i cereali e mescolate tutto per bene .

Una volta ottenuto un composto omogeneo stendetelo dello spessore desiderato su della carta da forno. Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti.

Una volta raffreddato il tutto tagliate le vostre barrette et voilà ! il gioco è fatto !

Molto meno dolci ed indubbiamente più sane di quelle che si comprano al supermercato che ne dite ?

Spero vi sia piaciuta questa ricettina , vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui nel blog. Ricordatevi che potete seguire Dole Italia su facebook cliccando —>qui , troverete tantissime ricettine gustose e semplici e ovviamente tante informazioni sulla gamma di prodotti Dole.

Tec-Al

Ecco il bellissimo arrivo di ieri !!!!!

2014-10-16_17.57.47 2014-10-16_17.58.06 2014-10-16_17.58.17

Si tratta di una confezione di Curry , una di Peperoncino e una di brodo vegetale. 

Nell’attesa di pubblicarvi ricettine gustose fatte con questi prodotti vi invito a visitare il loro sito : 

http://www.tecalsrl.com/index.php

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Crema di zucchine con Mazzancolle

L’autunno è arrivato e cosa c’è di meglio di una buona crema di verdure la sera ? io adoro le creme di verdure e oggi ho deciso di condividere con voi la mia crema di zucchine che arricchisco con qualche mazzancolla passata in padella.

 

Per preparare questa semplice ma deliziosa cremina di zucchine avete bisogno di :

 

  1. 200 gr di zucchine
  2. un bicchiere e mezzo di brodo vegetale
  3. 10 mazzancolle
  4. panna liquida a piacere
  5. sale q.b
  6. pepe q.b
  7. mezzo bicchiere di vino bianco secco
  8. 2 cucchiai di olio

 

Il procedimento è semplicissimo.

Tagliate le zucchine a cubetti e mettetele in padella assieme ad un cucchiaio di olio e il bicchiere e mezzo di brodo vegetale . Lasciate cuocere circa 10 minuti finchè le zucchine saranno morbide morbide.

2014-10-10_17.31.21

Regolate di sale e pepe le vostre zucchine e frullatele con un frullatore ad immersione. Se la consistenza che otterrete vi sembra troppo asciutta potete aggiungere del brodo o un po’ di panna liquida se la volete ancora più cremosa  finchè arriverete alla consistenza che più vi piace. A me piace bella cremosa e aggiungo quindi un po’ di panna liquida.

2014-10-10_17.30.13

Fate saltare in padella  le vostre mazzancolle  con un filo d olio .

2014-10-10_17.30.28

( Quando pulite le mazzancolle ricordatevi di togliere l’intestino che si trova nella parte superiore perchè è molto amaro e sgradevole da mangiare. Io tolgo tutta il carapace e lascio solo la parte della coda per avere un bell’effetto sul piatto )

Sfumate le mazzancolle con il vino bianco . Cuocetele pochissimo appena diventano rosa e iniziano ad arricciarsi vuol dire che sono pronte.

Servite la crema di zucchine in un piatto fondo e guarnitela con qualche mazzancolla. Io stasera ho arricchito un po’ il piatto tostando del pane in padella e servendolo direttamente nel piatto come vedrete nella foto .

Spero vi sia piaciuta questa ricetta e come sempre vi dico …. Bon Appetit !

2014-10-10_20.11.22