Brodo granulare fatto in casa

Ciao a tutti come state ?

Vista la curiosità suscitata nei social quando ho messo la foto del mio brodo granulare in preparazione ho deciso di postare la ricettina, che ne dite  ?

Ho provato diversi procedimenti e sono finalmente riuscita ad ideare il mio brodo granulare perfetto . Quest’anno ho anche deciso di confezionarne qualche sacchettino da offrire alle amiche a natale…. un’idea diversa dal solito e sicuramente gradita perchè fatta in casa con tanto amore e pazienza.

Veniamo al dunque e vediamo come si fa  !

Ingredienti necessari :

  • Verdura mista ( io ho optato per una versione con verdure prevalentemente dolci per venire incontro al palato dei bimbi di casa….. ho utilizzato carote, zucca, patate , zucchine, sedano, cipolla, 1 spicchio di aglio e prezzemolo) . Per fare un vasetto contate circa 450 grammi di verdura pulita e mondata .

  • Sale grosso . Il peso del sale grosso dovrà essere di 1 /3 rispetto a quello della verdura pulita e mondata

Procedimento   :

Potete optare per due diversi procedimenti.

Il primo ( copiato dal blog https://www.inmouveritas.it/ ) consiste nel mettere in una pentola sale e verdura e cuocerlo fino al raggiungimento di una bella poltiglia.

Il secondo, quello che utilizzo da diverso tempo perchè più veloce è quello di mettere in un mixer molto potente la verdura e il sale e frullare per almeno un minuto fino al raggiungimento di una poltiglia umida . Scegliete questa opzione solo se avete un buon frullatore. Fate delle pause mentre frullate se volete evitare che il motore del mixer si surriscaldi.

Una volta ottenuta una poltiglia uniforme disponetela su una teglia da forno e fate asciugare in forno a 120 gradi per 5 ore.

Una volta ben asciutto rifrullatelo per ottenere una polvere piuttosto sottile. Fate attenzione a non far bruciare il composto o diventerà amarissimo ed inutilizzabile.

La dose poi da utilizzare è un bel cucchiaio pieno per 500 ml di acqua.

Si lo so, è un procedimento molto lungo ma secondo me ne vale la pena ! Avrete il vostro brodo granulare sano e fatto in casa e saprete esattamente cosa ci avete messo dentro ! Potete utilizzare le verdure che preferite e ideare la vostra personale ricetta.

Ecco comunque il risultato finale e anche confezionato per natale !

Se anche voi lo fate in casa non esitate a lasciare un commentino per dirmi come lo preparate ! Nel frattempo io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui nel blog !

Sciroppo di menta

Ciao ! come state ?
Siamo nel pieno dell’estate e con questo gran caldo dovremmo bere il più possibile specialmente acqua . Avendo spesso voglia di qualcosa di dissetante e avendo nel mio mini orticello tantissima menta che cresce a dismisura mi è venuta la voglia di realizzare il mio sciroppo di menta perchè adoro l’acqua e menta !

Gli sciroppi che si trovano in commercio mi hanno sempre dato l’idea di finto e di coloranti e quindi mi sono decisa e finalmente ho il mio buonissimo sciroppo fatto in casa ! E ne condivido la semplicissima ricetta con voi !
Per ottenere una bottiglia di circa 750 ml di sciroppo avrete bisogno di :
  • 60 grammi di foglie di menta
  • 600 grammi di zucchero
  • 500 ml di acqua
  • 1 o 2 cucchiai di succo di limone
eh si ci vuole molto zucchero lo confesso ma altrimenti lo sciroppo è amaro ed imbevibile…. se volete azzardare a metterne meno perchè amate l’amarognolo potete provare anzi, poi fatemi sapere il risultato !
Vediamo il procedimento per realizzare lo sciroppo :
  • Per prima cosa lavate alla perfezione le foglie di menta e lasciatele ammollo in acqua fredda ( meglio se ghiacciata ) per una decina di minuti . Dovrebbe aiutare anche a fissare il colore delle foglie ed evitare che diventino marroncine in cottura.
  • Una volta lavata la menta tritatela in un mixer con 300 grammi di zucchero

  • Mettete i 300 grammi di zucchero restante in una casseruola assieme all’acqua e al succo di limone. Anche qui potete scegliere la dose di limone che preferite o se volete un aroma più intenso inserire la buccia del limone nell’acqua ( ovviamente vi consiglio di utilizzare un limone bio ) . Io non avevo un limone non trattato in casa al momento della realizzazione e quindi ho preferito optare per del succo di limone bio che avevo in frigorifero.
  • Portate l’acqua a bollore e una volta raggiunto il bollore aggiungete il composto di menta e zucchero tritati .
  • Riportate il tutto a bollore e fate bollire per 10 minuti abbondanti mescolando e avendo cura che tutto lo zucchero sia perfettamente sciolto .
  • Spegnete il fuoco e lasciate riposare il liquido ottenuto coperto per una notte .
  • A questo punto non vi resta che filtrare ed imbottigliare lo sciroppo. Io ho utilizzato un sacchetto a maglie strettissime che solitamente si utilizza per il latte di mandorle perchè ne avevo uno in casa ma un colino a maglie strette andrà benissimo. Lasciate filtrare con calma per ottenere il vostro sciroppo…..
                                ……………………….et Voilà……………………Sciroppo pronto per essere utilizzato !
Spero che questa ricettina sia stata di vostro gradimento e vi do appuntamento a presto sempre qui nel blog o in pagina ! <3

 

Curry Sauce

Vi propongo oggi una salsina facilissima da realizzare ideale per accompagnare pollo, gamberi o riso .

 

Il  contec chicken curry Tec-Al darà alla vostra salsa un gusto intenso e piacevole . 

2014-10-16_17.58.17

Per Realizzare questa salsa profumatissima avete bisogno di : 

  • 250 ml di latte scremato 
  • 20 gr di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 3/4 cucchiaini di contec chicken curry Tec-Al
  • un pizzico di sale 2014-10-21_18.11.26

Procedimento : 

Per prima cosa fate sciogliere piano piano il burro . Aggiungete in seguito la farina, il curry e un pizzico di sale . Otterrete così quello che viene chiamato il roux . 

2014-10-21_18.15.03

Togliete la vostra casseruola dal fuoco e aggiungete il latte mescolando bene . Rimettete la vostra salsa sul fuoco e portate a bollore continuando a mescolare. Vedrete che la vostra salsa inizierà ad addensarsi , toglietela dal fuoco un po’ prima di aver ottenuto la consistenza desiderata perchè una volta raffreddata la salsa sarà più densa  . 

2014-10-21_18.14.51

Servite la vostra salsa come accompagnamento o come condimento per il riso basmati . 

2014-10-21_18.15.24

logo tec