Macarons caramello burro salato

La ricetta di oggi è frutto di mesi e mesi di esperimenti.

Realizzare macarons perfetti è tutt’altro che semplice e non so quante volte ci ho provato e quante volte ho fallito.

Per fortuna, grazie ad internet e alla mia padronanza del francese ho passato ore nei blog di cucina dei nostri cugini francesi fino a trovare la ricetta perfetta .

Sapendo che è un dolce amato da molti ho deciso di condividerla con voi in questo articolo 🙂

Gli ingredienti necessari sono :

  • 140 grammi di albumi a temperatura ambiente

  • 180 grammi di zucchero semolato

  • 160 grammi di polvere di mandorle

  • 160 grammi di zucchero a velo

Per la farcitura furba come chiamo io perchè veloce ma efficace :

  • panna montata

  • caramello salato già pronto 🙂

Per essere sicuri che i macarons riescano alla perfezione bisogna seguire scrupolosamente tutti i procedimenti ed alcune piccole accortezze.

La prima è quella di utilizzare albumi a temperatura ambiente ( assolutamente non freddi) .

Dovete iniziare a montare a neve gli albumi a velocità molto moderata perchè NON bisogna incorporare aria. Appena questi inizieranno leggermente a montare aggiungete 1/3 dello zucchero semolato. Man mano che si montano continuate ad aggiungere lo zucchero fino ad ottenere bianchi montati a neve cremosi . A questo punto aggiungete il colorante di vostra scelta.

Per la mia ricetta ho scelto il colorante gel color arancione Misteremissescake. Ho scelto questo colorante perchè non altera la consistenza degli albumi e ne basta pochissimo per ottenere un colore brillante ed acceso.

Link diretto prodotto sito Misteremissescake cliccando su —> colorante gel concentrato arancione

La seconda tappa ( fondamentale anch’essa ) è quella di setacciare polvere di mandorle e zucchero a velo. Ricordate che sono necessari 160 grammi di ognuna ma una volta setacciate le masse diminuiranno di peso quindi abbiate cura di procurarvi almeno 20 grammi in più di ogni ingrediente per far si che una volta ottenuta una polvere sottilissima il peso sia esattamente di 160 grammi.

Iniziare ad unire le polveri setacciate agli albumi montati. Mescolare delicatamente ma non troppo fino ad ottenere un composto appiccicoso e brillante.

Realizzare con l’aiuto di una sac a poche i macarons.

In commercio trovate dei praticissimi fogli in silicone ideali per ottenere cerchi perfetti.

Continue reading “Macarons caramello burro salato”

Aperitivo alternativo !

La ricetta che vi propongo oggi è molto semplice e vi permetterà di portare in tavola un aperitivo diverso dal solito .

Si tratta di sfoglie ai semi ripiene di formaggio cremoso .

Per realizzate 4 sfoglie avete bisogno di :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia Bontà di semi Buitoni
  • 100 grammi di formaggio cremoso
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • germogli a piacere (nel mio caso germogli di bietola rossa, ravanello rosso e alfa alfa)
  • sale e pepe quanto basta

Ritagliate 8 dischi di pasta sfoglia ai semi. In 4 di essi fate un foro al centro in modo da riuscire a realizzare dei simi vol-au vent. Adagiate i dischi forati su quelli interi. Forate la base con una forchetta e infornate a 180 gradi per 15 minuti.

In una ciotola mescolate il formaggio cremoso con il prosciutto tagliato a pezzetti. Aggiustate di sale e pepe.

Una volta i dischi cotti farciteli con il formaggio e guarnite ogni cerchio con una piccola manciata di germogli freschi.

 

Una ricetta veloce, sana e golosa . I germogli sono ricchissimi di vitamine e sali minerali e danno un tocco originale a questo aperitivo.

Sperando vi sia piaciuto vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo qui nel blog !

Pancakes express !

Ciaoooo ! Visto il successo del post ho deciso di trascrivervi anche qui la ricettina dei miei pancakes express !

Questi pancakes sono velocissimi da fare, restano molto morbidi e sono perfetti per essere accompagnati con il classico sciroppo d’acero o con qualsiasi altra crema o salsina si desideri !

Gli ingredienti necessari per realizzare una decina di pancakes sono :

  • 250 ml di latte
  • 200 grammi di farina
  • 65 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella non troppo liquida ma omogenea. Potete lasciar riposare la pastella mezz’oretta oppure procedere immediatamente alla realizzazione dei pancakes.

In una padella antiaderente scaldate una piccola noce di burro e con l’aiuto di un cucchiaio formate dei cerchi di pastella del diametro che desiderate. La pastella non si allarga durante la cottura si gonfia solo leggermente.

Fate cuocere 3 minuti per lato et voilà !!! Sono già pronti !!!!!!!

Gaufres de Bruxelles

Presa da un impeto di patriottismo e nostalgia ho deciso di preparare IL dolce per eccellenza del Belgio ovvero le Gaufres.

Troppo spesso chiamate Waffles ( non sapete quanto fastidio mi da !!!! ) le gaufres si possono mangiare accompagnate da golosa nutella, panna da montare , marmellata o altre salsine ….

Esistono due tipi diversi di gaufres in Belgio : le gaufres de Bruxelles e le gaufres de Liège.

Le gaufres di Bruxelles sono generalmente rettangolari, leggere e morbide mentre quelle di Liegi non hanno una forma regolare e vengono fatte utilizzando cannella e cristalli di zucchero croccante ( delizioso ma aimè introvabile qui in Italia ) .

Sperando di fare cosa gradita condivido con voi la mia ricetta di Gaufres de Bruxelles !

Ingredienti necessari :

  • 250 grammi di farina
  • 100 grammi di burro fuso
  • 15 grammi di lievito di birra
  • 3 uova
  • 375 ml di latte
  • 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento :

Fate sciogliere il lievito in una tazza di latte tiepido. Aggiungete lo zucchero e fate riposare qualche minuto.

Separate i tuorli dagli albumi e montate gli albumi a neve fermissima.

In una ciotola mescolate la farina ed il restante latte tiepido . Aggiungete in seguito il burro fuso ed il restante latte nel quale avete sciolto il lievito. A questo punto incorporate delicatamente gli albumi e fate riposare l’impasto almeno 45 minuti.

Una volta riposato l’impasto non vi resta che cuocere le gaufres nell’apposito apparecchio et voilà…..pronte per essere divorate !!!!!!!!!!

 

 

Pomodorini secchi al forno

Buongiorno miei cari amici e ben ritrovati.

Nell’articolo di oggi vi spiego come realizzare direttamente a casa i pomodori secchi .

A dire il vero è di una semplicità disarmante e non serve ne lista ingredienti ne quantità perchè si fa tutto rigorosamente ad occhio 🙂

Prendete quindi la quantità di pomodorini o pomodori che desiderate ed eliminate delicatamente il picciolo incidendo con un coltellino. Questo farà si che seccandosi non resti duro e sgradevole al palato.

Tagliate a metà i pomodorini e riponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno.

A questo punto spargeteci sopra un pizzico di zucchero ( per togliere l’acidità ) e salate. Volendo potete metterci anche un filo di olio .

Continue reading “Pomodorini secchi al forno”

Gelatina in fogli Vs Agar Agar

Quando si ha la necessità di gelificare un elemento o di addensare creme o altri composti per dargli maggiore tenuta spesso si ricorre alla gelatina.

Solitamente nota come colla di pesce viene venduta sotto forma di fogli trasparenti che fanno messi a mollo in acqua fredda prima di poter essere utilizzati e fatti sciogliere a caldo nel composto desiderato .

Questo prodotto è di origine animale e potrebbe non essere ideale per chi segue diete che non includono prodotti animali.

Da qualche anno ho scoperto in commercio una validissima alternativa di origine vegetale che si chiama Agar Agar.

Continue reading “Gelatina in fogli Vs Agar Agar”

Cheescake caramello/cioccolatosa

La ricetta di oggi è tutt’altro che dietetica ! Vi avviso subito ! Però ogni tanto bisogna concedersi qualche pausa goduriosa e per me non c’è niente di meglio di un buon dolce fatto in casa.

Vediamo quindi assieme come preparare la mia cheescake al caramello e cioccolato .

Ingredienti necessari per la realizzazione :

Per la base :

  • 75 Grammi di burro sciolto

  • 12 cookies al cioccolato

Per la crema :

  • 350 grammi di cream cheese

  • 300 grammi di cioccolato bianco

  • 200 ml di panna da montare

  • 300 grammi di caramello

  • succo di mezzo limone

  • 1 cucchiaio abbondante di agar agar

  • cioccolato bianco in pezzi a piacere

Per la decorazione :

  • scaglie di cioccolato q.b

Continue reading “Cheescake caramello/cioccolatosa”

Cestini di Frico Friabile

La ricetta che vi propongo oggi è veramente semplicissima ma vi permetterà di presentare i vostri piatti in maniera elegante e diversa.

Se mi seguite sui social avrete sicuramente visto foto di alcuni dei miei piatti serviti in appetitosi cestini di frico friabile e finalmente mi sono decisa a mostrarvi come li faccio.

Per realizzarli vi servirà un solo ingrediente : Parmigiano Grattugiato !

A questo ingrediente di base si può aggiungere altro come per esempio un trito di erbette, del prosciutto cotto o crudo, dello speck, dei funghi, l’importante è sempre frullare tutto e ottenere una polvere omogenea prima di procedere con la realizzazione dei cestini.

Nella versione di oggi io ho aggiunto del prosciutto crudo.

Ho calcolato 4 cucchiai abbondanti di parmigiano per ogni persona che ho frullato assieme a 5 fette di prosciutto crudo.

Ecco ciò che ho ottenuto :

Ed ora la realizzazione dei cestini :

Far scaldare per bene una padella anti aderente. Disporre 4 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato in padella e aspettare che si asciughi . Non fate asciugare troppo o il risultato finale sarà troppo secco e poco gradevole…..

Staccare delicatamente il frico dalla padella ed adagiarlo su una ciotolina capovolta per dargli la forma di un cestino :

Continue reading “Cestini di Frico Friabile”

I miei cioccolatini con sorpresa

Ciao a tutti !

La ricetta di oggi è incredibilmente semplice e vi permetterà di realizzare cioccolatini con ripieno goloso direttamente a casa ! Ideali per stupire amici e parenti duranti occasioni speciali o per accompagnare un buon tè caldo mentre si chiacchiera con le amiche questi cioccolatini possono poi essere personalizzati a seconda dei propri gusti personali.

Per realizzare circa 50 cioccolatini avrete bisogno di :

  • 200 grammi di cioccolato bianco

  • 200 grammi di cioccolato fondente

  • creme varie per il ripieno

  • termometro da cucina

  • stampi in silicone per cioccolatini

La prima cosa da fare è sciogliere il cioccolato e temperarlo. Questa particolare tecnica vi permetterà di ottenere cioccolatini brillanti e perfetti.

Visto che i cioccolatini verranno realizzati in 3 step io vi consiglio di sciogliere e temperare prima il cioccolato fondente e poi in un secondo momento quello bianco.

Tagliate il cioccolato in cubetti e fatelo sciogliere a bagnomaria fino a raggiungere una temperatura di 50 gradi . ( anche 45 vanno bene l’importante è stare tra i 45 e i 50 gradi ) .

Una volta raggiunta questa temperatura togliete il cioccolato dal fuoco e mescolatelo con una marisa per farlo scendere di temperatura. Dovete riportarlo ad una temperatura di 26/28 gradi.

Ultima fase riportate il cioccolato a bagnomaria per farlo tornare ad una temperatura di 30/31 gradi . Toglietelo immediatamente dal fuoco appena raggiunge la temperatura che vi ho indicato.

Riempite tutti gli stampini per 1/3 e mettete il cioccolato a cristallizzare in frigorifero .

Una volta cristallizzato procedete a riempire per un altro terzo gli stampini con le creme che preferite e che avete in casa. Io in questo caso ho usato della pasta di pistacchi, del caramello al burro salato ( non vi dico che bontà ) e della marmellata ai frutti di bosco.

Continue reading “I miei cioccolatini con sorpresa”

Pesto di pistacchi a modo mio

Buongiorno a tutti e ben ritrovati !

La ricetta che vi propongo oggi è veramente molto semplice.

Si tratta di un pesto di pistacchi ( realizzato a modo mio ovvero espresso) accompagnato da gamberetti.

Ingredienti necessari per 3 persone :

  • 75 grammi di pistacchi ( non salati )
  • 25 grammi di pinoli
  • 25 grammi di grana padano
  • 1 spicchio d’aglio piccolino
  • 50 grammi di olio evo
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 foglie di basilico
  • sale / pepe
  • 1 acciuga
  • 150 grammi di gamberetti
  • code di mazzancolle a piacere 

Continue reading “Pesto di pistacchi a modo mio”