Pomodorini secchi al forno

Buongiorno miei cari amici e ben ritrovati.

Nell’articolo di oggi vi spiego come realizzare direttamente a casa i pomodori secchi .

A dire il vero è di una semplicità disarmante e non serve ne lista ingredienti ne quantità perchè si fa tutto rigorosamente ad occhio 🙂

Prendete quindi la quantità di pomodorini o pomodori che desiderate ed eliminate delicatamente il picciolo incidendo con un coltellino. Questo farà si che seccandosi non resti duro e sgradevole al palato.

Tagliate a metà i pomodorini e riponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno.

A questo punto spargeteci sopra un pizzico di zucchero ( per togliere l’acidità ) e salate. Volendo potete metterci anche un filo di olio .

Accendete il forno a 90 gradi e armatevi di tanta pazienza. Ci vogliono circa 6 ore di forno per i pomodorini e 10 per i pomodori normali.

Una volta seccati potete consumarli subito . Se invece volete conservarli sott’olio ecco il mio consiglio :

Immergete i pomodorini secchi in una ciotola contenente acqua e aceto di vino bianco . La proporzione esatta è di 1/10 di aceto rispetto alla quantità di acqua. In questo modo eliminerete la possibilità di proliferazione di eventuali batteri. Lasciate ammollo qualche minuto , risciacquate e lasciate asciugare per bene.

Mettete in vostri pomodorini in un barattolo e riempite d’olio .Potete aggiungere aglio, peperoncino, origano , basilico o qualsiasi aroma di vostro piacimento per insaporirli . Aspettate qualche ora e controllate se serve aggiungere olio. Et voilà ! Conserva pronta !

Per sublimare i miei pomodorini ed essere certa di portare in tavola un prodotto finale di qualità io ho utilizzato l’olio extravergine di oliva dell’azienda olivicola Paolo Giraldi. In questo caso ho utilizzato la raccolta 2016 . Un olio molto aromatico, dal retro gusto amarognolo veramente perfetto per smorzare la dolcezza del pomodoro . 

 

La vera chicca una volta terminati i pomodorini è utilizzare l’olio insaporito per condire gustosissimi piatti di pasta ! 

I pomodorini secchi sott’olio si conservano per circa 1 anno nel loro barattolo sigillato.

7 thoughts on “Pomodorini secchi al forno

  1. 6 ore in forno? Leggo bene? 😀 Io non le ho 6 ore libere, dovrei farlo mentre dormo… Grazie per i tuoi utili consigli. Ciao SuperSarah

  2. Supermamma Sarah colpisce ancora!
    Ieri sera sono andata a letto con la voglia di pomodorini secchi dopo aver visto il post sulla Pagina Facebook!
    Non potevo assolutamente perdermi questa chicca visto che fra meno di un mese sarò fra le mie montagne e con il mio piccolo orticello sotto casa.
    Sicuramente seguirò le tue dritte per metter via anch’io i miei pomodorini, grazie di cuore, sei sempre preziosa con i tuoi consigli! Un bacio

  3. Letto con interesse… Non conoscevo la procedura ma sei/dieci ore di forno son proprio tante cavolo! Che bolletta arriva? ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *