Crackers al pomodoro

Ciao a tutti !

Visto il successo della fotografia postata sulla mia pagina facebook ho deciso di pubblicarvi la ricettina dei crackers al pomodoro fatti in casa.

Come vi ho spiegato l’ho letteralmente copiata da un gruppo dove vengono pubblicate ricette per il celebre Bimby ( che io non posseggo ) perchè trovavo fosse fattibile anche senza e così è stato 🙂

Ingredienti necessari :

  • 150 grammi di farina

  • 70 grammi di burro

  • 45 grammi di passata di pomodoro

  • 20 grammi di parmigiano reggiano grattugiato

  • 5 grammi di sale

Procedimento

Lavorate con le mani il burro ammorbidito assieme a 130 grammi di  farina . Aggiungete la passata di pomodoro , il parmigiano e il sale e continuate ad impastare fino al raggiungimento di una pasta liscia ed omogenea. Ho messo appositamente meno farina all’inizio per poter utilizzare i 20 grammi rimanenti man mano che impastavo visto che lavorando a mano l’impasto risultava un pochino appiccicoso . Se avete una planetaria potete inserire tutto nella planetaria e lasciar impastare con l’apposito gancio per circa 5 minuti .

Lasciar riposare la pasta ottenuta circa 30 minuti .

Preriscaldare il forno a 170 gradi .

Formare dei crackers della forma desiderata ( come vedrete in foto io mi sono ispirata ai famosi ritz e ho utilizzato uno stampo per biscottini ). Bucherellare la superficie con una forchetta per evitare che si gonfino in cottura .

Infornare per circa 20 minuti .

Et…voilà ! Ecco il risultato finale :

 

9 thoughts on “Crackers al pomodoro

  1. WOW! Ma sono bellissimi! Voglio provarli anch’io. Io ho il Bimby ed è comodissimo ma posso garantirti che tutte le ricette si possono convertire con i metodi tradizionali, io lo faccio spesso per permettere a chi non lo ha di realizzarle.

  2. Delizia per le papille gustative, devo provarci! I tuoi crackers al pomodoro sono perfetti, sembrano davvero i ritz! Grazie per la ricetta.

    1. Grazie carissima sono semplici da fare e sicuramente meglio di quelli industriali….oggi provo una versione con le olive !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *