Sciroppo di menta

Ciao ! come state ?
Siamo nel pieno dell’estate e con questo gran caldo dovremmo bere il più possibile specialmente acqua . Avendo spesso voglia di qualcosa di dissetante e avendo nel mio mini orticello tantissima menta che cresce a dismisura mi è venuta la voglia di realizzare il mio sciroppo di menta perchè adoro l’acqua e menta !

Gli sciroppi che si trovano in commercio mi hanno sempre dato l’idea di finto e di coloranti e quindi mi sono decisa e finalmente ho il mio buonissimo sciroppo fatto in casa ! E ne condivido la semplicissima ricetta con voi !
Per ottenere una bottiglia di circa 750 ml di sciroppo avrete bisogno di :
  • 60 grammi di foglie di menta
  • 600 grammi di zucchero
  • 500 ml di acqua
  • 1 o 2 cucchiai di succo di limone
eh si ci vuole molto zucchero lo confesso ma altrimenti lo sciroppo è amaro ed imbevibile…. se volete azzardare a metterne meno perchè amate l’amarognolo potete provare anzi, poi fatemi sapere il risultato !
Vediamo il procedimento per realizzare lo sciroppo :
  • Per prima cosa lavate alla perfezione le foglie di menta e lasciatele ammollo in acqua fredda ( meglio se ghiacciata ) per una decina di minuti . Dovrebbe aiutare anche a fissare il colore delle foglie ed evitare che diventino marroncine in cottura.
  • Una volta lavata la menta tritatela in un mixer con 300 grammi di zucchero

  • Mettete i 300 grammi di zucchero restante in una casseruola assieme all’acqua e al succo di limone. Anche qui potete scegliere la dose di limone che preferite o se volete un aroma più intenso inserire la buccia del limone nell’acqua ( ovviamente vi consiglio di utilizzare un limone bio ) . Io non avevo un limone non trattato in casa al momento della realizzazione e quindi ho preferito optare per del succo di limone bio che avevo in frigorifero.
  • Portate l’acqua a bollore e una volta raggiunto il bollore aggiungete il composto di menta e zucchero tritati .
  • Riportate il tutto a bollore e fate bollire per 10 minuti abbondanti mescolando e avendo cura che tutto lo zucchero sia perfettamente sciolto .
  • Spegnete il fuoco e lasciate riposare il liquido ottenuto coperto per una notte .
  • A questo punto non vi resta che filtrare ed imbottigliare lo sciroppo. Io ho utilizzato un sacchetto a maglie strettissime che solitamente si utilizza per il latte di mandorle perchè ne avevo uno in casa ma un colino a maglie strette andrà benissimo. Lasciate filtrare con calma per ottenere il vostro sciroppo…..
                                ……………………….et Voilà……………………Sciroppo pronto per essere utilizzato !
Spero che questa ricettina sia stata di vostro gradimento e vi do appuntamento a presto sempre qui nel blog o in pagina ! <3

 

0 thoughts on “Sciroppo di menta

  1. Il procedimento è davvero semplice, hai ragione sugli sciroppi venduti nei supermercati, sembrano quasi fosforescenti e quindi saranno pieni di coloranti. Per lo zucchero, curiosando qua e là, ne utilizzano tutti 500/600 g, quindi credo sia una necessità per ottenere una dolcezza piacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *