Palline di natale

Care Amiche e cari Amici vi do il benvenuto in questa nuova parte del blog che ho voluto chiamare ” L’Angolo delle Idee” e dove condividerò con voi le mie idee per decorare casa, riciclare e trucchi e astuzie per migliorare la vita quotidiana. 

 

Ho deciso di inaugurarla con quest’idea carina per realizzare palline di natale personalizzate . E’ molto semplice da realizzare e sono certa che l’effetto sarà molto bello e stupirete i vostri amici con un regalo unico .

Per realizzarle avete bisogno di : 

– Palline di natale in plastica composte da 2 semi sfere che si avvitano 

– colla vinilica 

– porporina 

– decorazioni varie 

2014-11-29_20.18.15
2014-11-29_20.18.51

Il procedimento è molto semplice. 

Per prima cosa scrivete con la colla vinilica il nome della persona alla quale volete regalare la pallina su una delle due semisfere. Posateci immediatamente la porporina sopra e soffiate delicatamente per eliminare l’eccesso. 

Lasciate asciugare almeno 1 ora . Inserite all’interno della sfera il pensierino o regalino che volete e decorate a piacere. Potete usare qualsiasi cosa, pezzetti di ghirlande natalizie, perline, fiori…. date sfogo alla vostra creatività e vedrete che riuscirete ad ottenere bellissime palline. Potete anche inserire una fotografia all’interno o un bigliettino, insomma qualsiasi cosa ! 

2014-11-29_20.48.28

2014-11-29_20.17.55

 

L’ultima cosa da fare una volta asciutta sarà inserire un bel nastro colorato per poter appendere la pallina sull’albero di natale .

Ecco una delle palline che ho realizzato io….. !  Ho decorato anche la superficie esterna con della porporina di un’altro colore e ho applicato qualche fiorellino finchè la colla era ancora bagnata. 

2014-11-29_20.17.19

 

Pan Brioche

Care Amiche oggi vi propongo la mia ricetta di pan brioche soffice e gustoso. Perfetto per la colazione accompagnato da marmellata o nei freddi pomeriggi d’inverno con una buona tazza di cioccolata calda. 

Per realizzare questo pan brioche avete bisogno di : 

– 500 grammi di farina

– 20 grammi di lievito di birra

– 3 uova

– 1 pizzico di sale

– 60 grammi di zucchero 

– 250 grammi di burro 

2014-11-28_19.09.57Procedimento : 

Per prima cosa fate sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida assieme ad un pizzico di sale. 

Impastate poi farina e lievito nella planetaria e una volta ben amalgamati aggiungete lo zucchero. 

Sbattete le uova ed incorporatele al composto . 

Per ultima cosa aggiungete il burro e impastate energicamente per almeno 10 minuti.

Una volta che avete impastato per bene formate una palla e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa 90 minuti . 

2014-11-28_19.09.44Trascorso il tempo di lievitazione vi accorgerete che la vostra palla avrà raddoppiato di volume. 

2014-11-28_19.09.32

Impastate nuovamente dando dei pugnetti con le nocche affinché tutta l’anidride carbonica fuoriesca dall’impasto. E’ fondamentale per ottenere una brioche morbida prendere del tempo per sgasare bene l’impasto.

Formate ora le trecce. Con questa quantità di impasto riuscirete a formare 2 pan brioche. 

Dividete il vostro impasto in 6 panetti .

2014-11-28_19.09.20

Fate dei salsicciotti e formate le vostre 2 trecce. 

2014-11-28_19.08.45

Lasciate lievitare ancora 1 ora a temperatura ambiente. 

Una volta ri- lievitate passate dell’uovo sbattuto con l’aiuto di un pennello sopra le trecce. 

2014-11-28_19.07.45

Infornate a 200 gradi per 30/40 minuti . Se a metà cottura vedete che la vostra brioche si sta colorando troppo copritela con un po’ di carta da forno. La brioche risulta cotta quando infilandoci la lama di un coltello questa fuoriesce completamente asciutta. 

Ecco il risultato …. BON APPETIT !!! 

2014-11-28_19.06.02

2014-11-28_19.07.10