Nuvola alla banana

Ciao a tutti , come state ?

Noi abbastanza bene. Dicembre è arrivato e le giornate si fanno sempre più frenetiche . Siamo presi tra il lavoro, che in questo periodo cresce sempre a dismisura, le corse pre-natale e ovviamente i bambini, che più crescono e più chiedono attenzioni .

In questo articolo condividerò una ricetta semplicissima di merenda che mi è venuta in mente per conciliare le corse che faccio con Sophie quando va a tennis o a danza . In quei giorni siamo veramente a corto di tempo e per non proporle merende grasse o industriali ho deciso di optare per qualcosa di semplicissimo e fatto in casa, che può mangiare anche in auto con un semplice cucchiaino. Si tratta di una mousse al formaggio fresco e banana. La ricetta mi è stata ispirata dopo aver ricevuto la Box Dole che ringrazio di cuore !

La banana è un frutto che piace a tutti qui a casa e amiamo consumarlo per le sue numerose proprietà benefiche ovvero :

  • Alto contenuto di potassio che aiuta a ridurre la pressione arteriosa
  • Alto contenuto di potassio che aiuta a combattere lo stress
  • Ricca di vitamina B che aiuta a calmare il sistema nervoso
  • Contiene ferro ed è quindi particolarmente indicata in caso di anemia
  • Contiene zuccheri naturali che forniscono energia ” sana “
  • Contiene tante fibre che aiutano il transito intestinale

Torniamo a noi e alla mia ricettina ( semplice semplice a prova di mamma più impegnata ).

Per realizzare la mia nuvola alla banana occorre :

  • 100 grammi di banana Dole

  • 100 grammi di formaggio fresco ( tipo Quark )

  • Semi di mezza bacca di vaniglia

  • Qualche goccia di succo di limone

Come potete vedere la ricetta non prevede aggiunta di zucchero. Ho optato per la vaniglia per dare quel tocco dolciastro ma senza aggiungere zuccheri raffinati . Se i vostri figli preferiscono un risultato finale più dolce potete aumentare la dose di vaniglia.

Procedimento :

La prima cosa da fare è tagliare a rondelle la banana e inserirla nel mixer assieme a qualche goccia di limone. Frullare a media velocità per qualche secondo. Aprire la bacca di vaniglia e inserire metà dei suoi semi nel formaggio fresco. Prendere la banana frullata dal mixer e inserirla nella planetaria assieme al formaggio fresco e vaniglia. Montare il tutto con l’apposita frusta a bassa velocità per incorporare aria e avere quel meraviglioso effetto soffice.

Et voilà ! La nuvola alla banana è pronta. Basta inserirla in un vasetto con tappo ermetico e munirsi di cucchiaino !

Che ne pensate ???

 

Ho realizzato anche una seconda versione nella quale ho aggiunto delle fragole liofilizzate ( i miei bimbi ne vanno pazzi) al posto della vaniglia . E’ quindi una ricetta molto versatile e potete aggiungere qualsiasi altra frutta desiderate…..magari in una versione per un pubblico adulto ci vedrei bene dei petali di mandorle tostati al forno o della granella di nocciole .

 

 

Sperando che la ricettina sia stata di Vostro gradimento io vi saluto e vi invito ad andare subito nel meraviglioso Blog Dole Italia per scoprire tantissime altre ricettine e informazioni utili sui prodotti Dole e non solo ! <3

http://blog.dole.eu/it/

A prestoooooooooooooo !!!!!

Gusto in cucina, tradizione italiana

Ve lo confesso , pur mettendoci tutta la buona volontà del mondo , ci sono delle giornate in cui, presa dal tempo , non riesco proprio a portare a termine tutte le cose che mi sono prefissata .

In queste giornate spesso mi ritrovo a saltare i pasti e improvvisare il pranzo di Lorenzo Andreas che ancora non va all’asilo.

In passato mi ero affidata a cibi pronti ma vi dico la verità, non mi erano piaciuti per niente.

Quando ho scoperto Gusto in Cucina mi sono ricreduta e ho potuto tirare un sospiro di sollievo.

Sapere che li, in dispensa, ci sono dei piatti pronti e buoni che posso tirare fuori in quelle giornate in cui non ho tempo di cucinare nulla è diventato fondamentale e mi evita uno stress enorme.

Si tratta di piatti realizzati con immensa attenzione, nel rispetto della tradizionale cucina Italiana e con ingredienti di qualità .

Tutti i piatti proposti da Gusto in Cucina sono realizzati con poco sodio e senza conservanti.

Una particolarità di questi prodotti è che non vanno conservati in freezer ma bensì a temperatura ambiente. Si conservano fino a 12 mesi !!!!

L’azienda propone sul mercato ben 27 piatti differenti che sono ideali sia per le persone impegnate come me sia come cibo da asporto per esempio per l’ufficio dove basta un semplice microonde per scaldarli in pochissimi minuti.

 

Ora vediamo nello specifico i piatti che ho ricevuto :

  • Fettuccine all’uovo ai funghi tartufati
  • Penne al pomodoro e basilico
  • Polpettine di carne al sugo
  • Lasagne alla bolognese

Il primo piatto che ho assaggiato sono state le fettuccine all’uovo ai funghi tartufati.

Un enorme punto positivo di questo piatto e che lo accomuna poi anche al piatto di penne al pomodoro è il fatto che la pasta e il sugo vengano forniti separatamente. E’ un punto fondamentale perchè trattandosi di prodotti che si conservano a temperatura ambiente si evita di avere una pasta molto asciutta e con pochissimo condimento. Il sugo viene fornito in una busta a parte e va aggiunto solo al momento della cottura.

Questo piatto può essere preparato sia in microonde che in padella e ci vogliono meno di 3 minuti. La porzione è di circa 300 grammi ed è una mono porzione bella abbondante.

Le fettuccine sono saporite, il condimento ricco e dal gusto deciso. Devo dire che ne sono rimasta molto soddisfatta.

Penne al pomodoro e basilico

Come vi ho spiegato prima anche in questo caso il sughetto viene fornito in una busta a parte e va aggiunto solo al momento della cottura. Le modalità di preparazione sono medesime alle fettuccine.

Si tratta di un piatto semplice ma veramente eccellente. Il sugo da proprio l’idea del buon sugo fatto in casa e basta una spolverata di parmigiano per esaltarne il sapore e ricreare così un piatto buono e gustoso .

Come potete vedere dalla foto la porzione è bella abbondante.

Et voilà, credo che il risultato finale parli da se !

 

Terzo piatto che abbiamo assaggiato sono le polpettine di carne al sugo. Questa volta lo dico al plurale perchè le ho mangiate assieme a Lorenzino 🙂

In questo caso polpettine e sugo sono nella stessa vaschetta.

Come per gli altri piatti è possibile scaldarlo sia al microonde che in padella. Io le ho scaldate in padella 🙂

 

Le polpettine sono molto saporite e il sughetto fa si che restino molto tenere e si sciolgano praticamente in bocca. Il piccolino di casa le ha apprezzate accompagnate con un pochino di pasta visto che il sugo era bello abbondate e ideale per condire anche la sua pastina.

 

Ultimo piatto che abbiamo potuto testare sono le lasagne alla bolognese.

Le lasagne o il pasticcio come lo chiamiamo noi qui a casa è un piatto in grado di accontentare tutti, grandi e piccini .

C’è quello che va a caccia della carne, quello che invece ama sentire la pasta sotto i denti e quello che le ama e basta e ne mangerebbe teglie intere !!! 🙂

E’ il classico piatto della domenica che vorremmo concederci più spesso ma che magari spesso non facciamo perchè siamo spesso soli in casa e non ci va di trascorrere troppo tempo in cucina.

In queste circostanze le lasagne Gusto in Cucina sono perfette per togliersi un gustoso sfizio .

Pronte in 120 secondi al microonde o 10 minuti di forno tradizionale sono super ricche e di una bontà unica.

In conclusione…..

Su 4 piatti testati tutti e 4 hanno soddisfatto le mie aspettative ed il mio gusto. Ho apprezzato il fatto che per i piatti di pasta il sugo venisse confezionato a parte per evitare di proporre piatti troppo asciutti e di poco sapore . Ideali per quelle giornate in cui c’è poco tempo o poca voglia di cucinare .

Se desiderate ricevere maggiori informazioni su tutta la gamma di prodotti Gusto in Cucina potete :

Io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui nel blog !

 

 

Baby Microfono Valentino Canterino 3 in 1

Il baby Microfono Valentino Canterino 3 in 1 Lisciani è indubbiamente un prodotto in grado di far divertire i bambini più piccini grazie alle sue numerosi funzioni e grazie ai suoi tasti facilmente accessibili anche per manine molto piccole.

La musica è molto importante per i bambini e forse non lo sapete ma ha una importanza fondamentale per lo sviluppo del cervello di un bambino perchè per svolgere azioni come cantare, suonare o anche solo ascoltare una melodia è necessario attivare entrambi gli emisferi del cervello .

Qui a casa devo dire che tutti e 3 i miei figli amano molto ascoltare musica e cantare e sia la grande che la media iniziano a manifestare il desiderio e l’interesse di imparare a suonare uno strumento.

Lorenzo è ancora piccino e proprio per questo motivo, per ora, mi affido per lui a giocattoli specialmente ideati per aiutarlo ad amare la musica e chissà a sviluppare anche in lui il desiderio e la voglia di imparare a suonare o cantare in futuro.

Torniamo al nostro Baby Microfono Lisciani .

Il giocattolo arriva già fornito di batterie ed è quindi subito pronto per essere utilizzato ( vi sembrerà una stupidaggine ma non c’è cosa più fastidiosa per noi genitori del renderci conto che abbiamo finito le batterie in casa e dover quindi spiegare ai propri figli che il giocattolo non si potrà accendere ed utilizzare ) .

All’interno della confezione oltre al microfono super colorato troviamo anche un simpatico puzzle da 6 pezzi sempre a tema musicale.

Come vi accennavo il microfono è di facile impugnatura anche per i bimbi molto piccoli e l’accessibilità dei tasti fa si che riescano a premerli anche con un solo dito . Lorenzo Andreas ha 15 mesi e una volta imparato la funzione dei vari tasti ci si è dato alla pazza gioia !

Valentino Canterino è dotato di 4 pulsanti. Quello più in basso è il pulsante per l’accensione/spegnimento ma serve anche per selezionare una delle due modalità di gioco ovvero la modalità normale o la modalità maracas.

Selezionando la modalità maracas il microfono emette un suono di maracas quando viene scosso.

I 3 pulsanti posti sulla parte centrale del gioco servono invece a :

  • Pulsante rosso con microfono : attivare il microfono che amplifica la voce quando si parla

  • Pulsante verde con la manina : attivare effetti sonori come applausi o fischi

  • Pulsante rosso con nota : attivare tantissime melodie

E poi c’è la funzione Lorenzo Andreas che trasforma il microfono in telefono per chiamare papà 🙂

O in altri modi che solo lui sa !!!! 🙂 🙂

Per farvelo vedere in funzione abbiamo provato a realizzare un breve video. Ovviamente potete immaginare che un bimbo di 15 mesi è difficilmente controllabile e quindi non mi ha lasciata libera di utilizzare come avrei voluto il prodotto ….. però dai…si capisce quanto è bello il gioco !

 

Come si vede in video il microfono oltre ad emettere suoni si illumina e la luce varia a seconda delle melodie . Il mio cucciolo si diverte tantissimo !

Aspetto super positivo di questo prodotto è che il microfono resiste e continua a funzionare nel tempo. Vi sembrerà scontato ma potete immaginare che inevitabilmente i bimbi, specie se molto piccoli, quando provano a parlare sputacchiano nei fori del microfono e diversi modelli testati in passato si sono rotti dopo pochissimi utilizzi. Questo resiste e lo stiamo usando da un mese abbondante.

In conclusione…..

Baby Microfono Valentino canterino è un giocattolo adatto per i bimbi di età compresa tra 0 e 36 mesi . Secondo la mia personale esperienza l’età migliore per utilizzarlo è 12-24 mesi perchè è l’età in cui si può sfruttare al meglio ogni funzione del gioco.

Ottimo rapporto qualità prezzo.

Prodotto testato e consigliato da mamma e cucciolo !!!!!!!!!

Super l’idea di includere nella confezione un puzzle double-face che attira l’attenzione dei piùù piccini e li avvicina al mondo della logica .

Il prezzo di vendita al pubblico di Baby Microfono Canterino 3 in 1 è di 10.99 euro prezzo a mio parere ottimo per questo genere di prodotto.

E’ acquistabile direttamente dal sito Lisciani —> https://www.liscianigroup.com/carotina-baby-microfono-valentino-canterino-3-in-1/scheda/24797

o su amazon al link —-> https://amzn.to/2TkwYfA

Io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo sempre qui nel blog !

 

FacileA.it

FacileA.it è un sito che propone prodotti didattici a basso impatto ambientale, certificati e realizzati interamente in Veneto .

Sul sito si possono trovare interessanti proposte come giocattoli interamente realizzati in cartone, libri, segnaposto e kit natalizi per far divertire i bimbi dai 3 anni in su con materiali semplici .

Animali , casette, aereoplanini….c’è l’imbarazzo della scelta e potete stare certi che questo tipo di gioco terrà occupati i vostri figli per diverse ore stimolando la loro manualità e fantasia .

Oltre a queste proposte per i bambini FacileA offre anche la possibilità di acquistare la rivista L’educazione, un periodico trimestrale di pedagogia e cultura con contenuti veramente molto interessanti. Oltre a questo sul sito vi sono anche dei libri molto interessanti da poter acquistare ed un paio di proposte di prodotti natalizi .

Vediamo ora cosa abbiamo ricevuto e cosa abbiamo avuto il piacere di testare assieme ai bambini :

Come potete vedere dalla fotografia abbiamo ricevuto una simpatica casetta in cartone da costruire.

La casetta si presenta come un libricino composto da 4 pagine con i pezzi pre-sagomati ed intagliati. Non servono forbici o altro tipo di materiale per assemblarla.

Secondo il mio modesto parere di mamma la trovo indicata per bambini di età pari o superiore ai 5 anni. Nonostante non servano forbici ci vuole abbastanza minuzia per assemblare i vari pezzi e il tutto va fatto assieme ad un adulto .

Sul retro della casettina sono fornite tutte le istruzioni llustrate per un corretto assemblaggio .

Il bambino può dare sfogo alla propria creatività dipingendo i vari pezzi come meglio crede. Vi consiglio ovviamente di iniziare dalla pittura ed in seguito assemblare la casa perchè trattandosi di cartone risulterebbe quasi impossibile dipingerla da costruita.

Ecco come abbiamo deciso di procedere noi :

  • La prima cosa che abbiamo fatto è stata guardare bene le istruzioni per capire come assemblare la casa

  • Come secondo passaggio abbiamo staccato ogni singolo pezzo mettendolo in ordine per l’assemblaggio

  • Sophie ha poi dipinto ogni singolo pezzo della casetta a piacere e senza regole

  • Una volta pronti i primi pezzi abbiamo iniziato ad assemblare la casetta

Et voilà ! Opera terminata in un paio di orette !!!!!!!!!!!

 

 

Una volta terminata Sophie ha deciso di andare avanti con la personalizzazione attaccando stickers e altri dettagli di suo gusto :

Il parere della bambina sulla casetta FacileA : 

Sophie ( 6 anni e mezzo ) : La casetta mi è piaciuta moltissimo e la cosa che mi è piaciuta di più è stata trascorrere del tempo con mamma a costruirla. Da sola non ne sarei stata capace perchè ci sono dei pezzi da incastrare ma per fortuna con la mamma è stato facile e divertente ! Adesso mi piacerebbe provare a costruire anche gli animali.

Il parere della mamma : 

L’idea in se è carina. Costruire oggetti a partire da materiali riciclabili è senza ombra di dubbio fondamentale per il nostro pianeta e per rendere consapevoli i nostri figli di quanto sia importante oggi prestare attenzione a ciò che si acquista e si consuma , specialmente in casa. Il prodotto aiuta i bambini ad usare le loro manine e la loro creatività. Consiglierei ovviamente la presenza di un adulto se i bambini sono di età inferiore agli 8/10 anni in quanto ci sono alcune parti un po’ difficili da assemblare. Una volta costruita la casetta non è solidissima quindi consiglierei di utilizzare della colla per fissare il tutto altrimenti i bambini non ci potranno giocare. Punto leggermente negativo a mio parere è il prezzo perchè trattandosi di semplice cartone trovo 12 euro un prezzo elevato per questo genere di prodotto.

 

In conclusione :

Se vi abbiamo incuriositi e volete provare anche voi a costruire la casetta FacileA o acquistare qualche altro prodotto lo potete fare :

Seguire FacileA sui social ovvero :

Noi vi salutiamo e vi diamo appuntamento sempre qui nel blog ! Buona giornata a tutti !!!! <3

Latinlove

Non so se ve ne ho mai parlato ma nutro una vera e propria passione per gli occhiali da sole.  Amo possederne diverse paia per cambiare a seconda del look del giorno 🙂

Latinlove è un brand  nato grazie ad alcuni imprenditori Veneti nel 2014 che hanno deciso di puntare sull’eccellenza del Made In Italy con una linea di occhiali disegnata e prodotta nelle migliori occhialerie di Belluno.

Latinlove non propone solo occhiali da sole ma anche occhiali da vista .

Ci sono modelli da donna, da uomo ed unisex, impossibile quindi non trovare il paio di occhiali più adatto alle proprie esigenze  !

Le caratteristiche principali degli occhiali prodotti ( che li distingue anche dalla concorrenza sono ) :

  • utilizzo di acetato di alta qualità

  • incollaggio di plastiche di colore diverso

  • uso di particolari in metallo foto-tranciato ultra leggeri ma resistenti

  • lenti colorate per gli occhiali da sole con protezione 100& UV

  • design ricercato

  • linee alla moda

  • colori vivaci pieni di vita

  • sensualità data anche dal nome del brand

  • qualità accessibile a tutti grazie ad un prezzo super competitivo

Scegliere ed acquistare il proprio paio di occhiali non è mai stato così facile basta andare a visitare il SITO del brand Latinlove cliccando sulle paroline evidenziate all’interno di questo articolo !

Vi invito anche a lasciare il like alla loro pagina Facebook per restare sempre aggiornati sulle meravigliose novità del brand ! —-> @latinlove.it

Burro di karitè rigenerante

Il burro di karitè è indubbiamente un prodotto molto versatile e prezioso per la cura del nostro corpo.

In questo articolo vi parlo del burro di karitè rigenerante Flora Bio che mi ha piacevolmente colpita e che tutt’oggi continuo ad utilizzare sia su di me che sui miei figli.

Per prima cosa trovo sia utile spiegare cos’è il Karitè e per farlo al meglio vi copio tale e quale la spiegazione che Flora ne da sul suo sito :

Il burro di karité, il cui nome botanico è Butirospermum parkii,  si ottiene per pressione a freddo dei semi della pianta Vitellaria paradoxa, tipica di alcuni paesi dell’Africa centrale. Mediante questa antica tecnica, infatti, è possibile mantenere inalterate la straordinarie proprietà rigeneranti e idratanti del burro stesso. Il suo nome, così particolare, sembra essere legato al nome del primo esploratore, lo scozzese Mungo Park, che per primo l’ha scoperta; il nome sembra derivata dalla parola “sii” che, in lingua autoctona, significa sacro.

 

Quando ho aperto la confezione sono rimasta innanzitutto colpita dall’assenza totale di profumo . Sono sempre molto delicata riguardo alle profumazioni dei prodotti che utilizzo e se posso scegliere preferisco optare per creme neutre che non lasciano odore sulla pelle.

La sua texture è ovviamente burrosa, corposa e molto densa. Ne basta una piccolissima quantità per ottenere risultati immediati . Il burro va applicato con leggero massaggio sulla zona desiderata per qualche minuto per permettere all’epidermide di assorbirlo completamente.

Come vi accennavo questo prodotto è talmente versatile da poter essere utilizzato per tantissimi usi. Noi qui a casa lo stiamo usando per :

  • Lenire rossori dovuti ai primi freddi sul viso e su altre parti del corpo

  • Cambio pannolino del piccolino perchè aiuta a ridurre le irritazioni e a prevenirle

  • Come idratante e rigenerante sulle cicatrici

  • Come idratante sulle zone secche del corpo

  • Come idratante dopo il bagnetto dei bambini

  • Ottimo per lenire il classico rossore e bruciore sulle mani dovuto al freddo o all’uso di guanti e/o detersivi

Il burro è anche ideale per tutte quelle zone del corpo di cui a volte ci si dimentica come gomiti e talloni e che risultano sempre molto secche e trascurate. Utilizzatene una piccolissima quantità dopo la doccia o il bagno e vedrete come , in pochissimi giorni, queste zone diventeranno morbidissime e saranno rigenerate !!!!

 

 

Per maggiori informazioni sul Burro di Karitè Flora Bio e sugli altri prodotti Flora vi invito a :

Continuare a seguirmi sui miei canali per scoprire altri prodotti Flora e i loro utilizzi ! <3

 

 

 

 

Rocce golose cocco-praliné

La ricetta che vi propongo oggi è di una semplicità disarmante.

Se vi dovesse capitare di avere ospiti improvvisi, amichetti dei vostri figli per merenda o perchè no una fame improvvisa di qualcosa di dolce questa è la ricetta che fa per voi.

Mi sono sempre sentita dire che è di origine Belga ma vi confesserò che non ho mai capito il perchè…. il mio paese non è proprio famoso per la produzione di cocco ! 🙂

Detto questo io ho aggiunto 2 ingredienti che si usano moltissimo lassù e che scoprirete subito leggendo la lista degli ingredienti necessari per la realizzazione di questi sfiziosi dolcetti .

Ingredienti necessari :

  • 90 grammi di albumi ( circa 3 uova )

  • 120 grammi di zucchero cassonade ( zucchero di canna finissimo )

  • 100 grammi di cocco rapé

  • 50 grammi di praliné ( mix di mandorle, nocciole e altra frutta a guscio tritata grossolanamente ) . Se non avete questo ingrediente potete aggiungere 50 grammi di cocco e verranno buonissimi uguale.

Procedimento :

Il procedimento è veramente semplicissimo. Basta mescolare assieme tutti gli ingredienti cercando di amalgamare bene l’albume.

Una volta ottenuto un composto omogeneo metterlo in una sac a poche e realizzare piccoli dolcetti di forma regolare.

Infornare a 200 gradi per 15/20 minuti circa .

Et voilà ! Ecco pronte le mie sfiziose rocce !!!

Halloween Brain’s

Se avete figli o nipoti sicuramente non potrete sfuggire alla festa di Halloween ! Che piaccia o meno a noi adulti per i bambini è una occasione in più per fare festa e divertirsi e quindi io da brava mamma assecondo i miei !

Quest’anno Sophie ha la febbre e non potendo uscire sto cercando di ricreare una atmosfera festiva in casa addobbandola e preparando qualche schifezzina paurosa da mangiare….

Come dolce per questa sera ho pensato di realizzare qualcosa di semplice ma molto efficace per restare in tema halloween : le mini tortine cervello !!!!

Realizzarle è veramente un gioco da ragazzi .

Ho preparato l’impasto per un pan di spagna classico molto veloce copiando la ricetta di Benedetta che adoro. Trovate la ricetta —> qui 

Una volta realizzato l’impasto l’ho versato in 6 stampini mono porzione a forma di mezza sfera. Mi è avanzato dell’impasto che ho messo in una teglia tradizionale piccolina così avremo la torta per domani a colazione 🙂

Ho fatto cuocere a 180 gradi per circa 20/25 minuti controllando spesso .

Una volta pronte le mie mezze sfere di pan di spagna ho lasciato raffreddare.

La fase più lunga…la decorazione 🙂

Per decorare le mezze sfere occorre :

  • 1 panetto di pasta di zucchero da 250 grammi di colore bianco

  • Colorante alimentare rosso in polvere

  • Acqua

  • Zucchero a velo q.b

La prima cosa da fare è stendere in modo molto molto sottile la pasta di zucchero bianca. Bagnarla leggermente con una soluzione di acqua e zucchero a velo liquida ( io vado molto ad occhio) e adagiarla sulla mezza sfera di pan di spagna.

Realizzare dei serpentelli di pasta di zucchero bianca molto sottili e iniziare a ricoprire tutta la superficie della mezza sfera attorcigliandoli e ricreando l’effetto cervello.

Una volta finito lasciare asciugare per bene in frigorifero per circa 30 minuti.

Raffreddato diluire il colorante rosso in un po’ di acqua fredda e con l’aiuto di un pennello dipingere il cervello. Cercare di alternare zone di colore più forte e meno forte per un effetto più realistico possibile.

Et voilà ! i miei mini cervelletti mono porzione ! Che ne dite ???????

EduRobot

Edu Robot è un simpaticissimo robottino interattivo firmato Lisciani Giochi.

Questo robottino va azionato grazie ai tasti direzionali posti sulla sua testolina. I bambini grazie a questi tasti possono iniziare a conoscere l’affascinante mondo del coding o in termini più comprensibili della programmazione informatica.

Logica e concentrazione sono necessari per studiare i tragitti da far percorrere al robot ed è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di gioco che vedremo in seguito.

Guardiamo intanto cosa contiene la confezione :

  • Il robot ( ovviamente 🙂 )  . Sulla testolina del robottino sono posti i diversi tasti direzionali, un tasto X , un tasto SI e un tasto OK. A lato della testolina invece è presente il pulsante di accensione/spegnimento e di scelta della modalità di gioco.

  • Un tabellone double face ( un lato rappresenta una cartina geografica dell’Italia e un lato rappresenta il mondo degli animali e il loro habitat )

  • 32 carte double face ( 16 dedicate all’Italia e 16 dedicate agli animali )

  • 6 ostacoli

  • 6 card stand per reggere gli ostacoli

 

 

A lato del robottino è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di gioco :

  • Modalità libera in cui il bambino decide da solo dove far andare il suo robottino . Se lo desidera si può far affiancare dalle carte tutorial per scegliere luoghi e/o animali e habitat da visitare. Nella modalità libera così come nelle altre due modalità basta premere le frecce direzionali poste sulla testolina del robot per farlo muovere nelle direzioni scelte. Il robottino tiene in memoria i tasti premuti e si muove solo dopo aver premuto l’OK .

  • Modalità Bella Italia dove è il robot stesso a chiedere dove andare. In questa modalità il bambino deve usare logica e concentrazione per calcolare il percorso migliore da far fare al suo amico.  Una volta deciso il percorso per raggiungere una determinata meta il robottino chiederà al bimbo se ci è arrivato. A questo punto grazie al tasto SI o al tasto X il bimbo potrà confermare o meno la correttezza del percorso ed eventualmente correggerlo .

  • Modalità Animali e Habitat che funziona nello stesso modo della precedente ma per l’altra parte del tabellone gioco

Per aumentare la difficoltà dei percorsi si possono posizionare sui tabelloni gli ostacoli.

Una volta raggiunto un obiettivo di luogo e/o animale il robottino fornirà tantissime informazioni molto utili e di facile comprensione . Spiegherà per esempio le bellezze da visitare nel luogo raggiunto, la regione di cui fa parte , i cibi che si possono trovare e tantissimo altro.

Noi abbiamo iniziato giocando con il tabellone dell’Italia :

 

Utilizzando la modalità di gioco Bell’Italia è il robottino stesso a spiegare come procedere. Con la sua vocina spiega al bambino che deve costruire il tabellone e che deve posizionare il robot sulla casella VIA.

Per mostrarvi nel modo più preciso possibile come funziona questa modalità vi abbiamo fatto un piccolo video :

 

Le informazioni fornite una volta raggiunto un determinato obiettivo sono veramente molto utili. Adoro il fatto che l’aspetto ludico della programmazione e del robottino in movimento si fondano alla perfezione con l’aspetto educativo e culturale delle informazioni fornite su tantissime bellissime località d’Italia o su diversi animali e zone del mondo. La vocina dolce del robot rende la spiegazione gradevole e non annoia i bambini che anzi, restano stupiti di fronte a questa  creatura che parla ….

E’ un gioco veramente ben concepito e ideale per bambini di età pari o superiore a 5 anni. Mia figlia ha 6 anni e ci gioca tranquillamente da sola. La piccolina di quasi 3 anni invece si diverte come una matta quando vede il robottino muoversi e parlare.

Grandissimo punto a favore di questo prodotto è anche il prezzo . Viene infatti proposto sul mercato al prezzo di 34.99 euro prezzo che trovo veramente eccellente vista la qualità del prodotto.

EduRobot è acquistabile direttamente dal sito Lisciani cliccando —> qui 

oppure è possibile trovarlo su amazon al prezzo eccezionale di 22.99 cliccando —> qui 

 

 

Per qualsiasi altra informazione su questo gioco e sugli altri giochi della gamma Lisciani non vi resta che :

  1. continuare a seguirmi in pagina e nel blog perchè siamo fan del brand e pubblichiamo spesso foto e post dei nostri prodotti Lisciani 🙂

  2. Visitare il sito https://www.liscianigroup.com

  3. Lasciare il vostro like alla pagina Facebook https://www.facebook.com/liscianigroup/

Noi vi salutiamo e vi diamo appuntamento a prestissimo sempre qui e sui nostri social !!!!!!!! Stay Connected !!!!

 

 

 

Bartendence

Bartendence.com è una prestigiosa Accademia che offre corsi professionali per barman e baristi.

Non so se vi ho mai raccontato di quando da ragazzina facevo la cameriera e dell’ammirazione che provavo verso alcuni colleghi baristi . Uno in particolare, Luca, realizzava cocktail a dir poco pazzeschi ed era in grado di trasformare in arte in mestiere troppo spesso banalizzato.

Perchè vi racconto questo ? Beh semplicemente perchè mi è rimasta quella ammirazione nei confronti dei barman e delle barlady e la voglia di imparare e chissà che non mi rimetta in gioco grazie a Bartendence !

I corsi istituiti da Bartendence.com sono ideali per chi vuole imparare questo nuovo meraviglioso mestiere e inserirsi nel mondo del lavoro ma non solo. Sono infatti ideali anche per chi sogna una riconversione professionale e desidera ottenere una nuova formazione in un nuovo ambito. Nessuna precedente formazione necessaria. I corsi sono aperti a tutte le persone, di qualsiasi età e mestiere .

L’accademia si sviluppa su oltre 400 mq ed è suddivisa in diverse aree a seconda del tipo di corso .

La cosa interessante è che i corsi vengono istituiti per un massimo di 7 partecipanti ciascuno in modo da offrire una formazione unica ed una accurata preparazione.

La forza di questa accademia è sicuramente data dai docenti che hanno pluriennale esperienza nel settore e che vantano piazzamenti lodevole in diverse gare e concorsi.

Avere una panoramica dettagliata e completa di tutti i corsi attualmente disponibili è semplicissimo : Basta collegarsi al sito Bartendence.com cliccando —> qui 

oppure :