Burro di karitè rigenerante

Il burro di karitè è indubbiamente un prodotto molto versatile e prezioso per la cura del nostro corpo.

In questo articolo vi parlo del burro di karitè rigenerante Flora Bio che mi ha piacevolmente colpita e che tutt’oggi continuo ad utilizzare sia su di me che sui miei figli.

Per prima cosa trovo sia utile spiegare cos’è il Karitè e per farlo al meglio vi copio tale e quale la spiegazione che Flora ne da sul suo sito :

Il burro di karité, il cui nome botanico è Butirospermum parkii,  si ottiene per pressione a freddo dei semi della pianta Vitellaria paradoxa, tipica di alcuni paesi dell’Africa centrale. Mediante questa antica tecnica, infatti, è possibile mantenere inalterate la straordinarie proprietà rigeneranti e idratanti del burro stesso. Il suo nome, così particolare, sembra essere legato al nome del primo esploratore, lo scozzese Mungo Park, che per primo l’ha scoperta; il nome sembra derivata dalla parola “sii” che, in lingua autoctona, significa sacro.

 

Quando ho aperto la confezione sono rimasta innanzitutto colpita dall’assenza totale di profumo . Sono sempre molto delicata riguardo alle profumazioni dei prodotti che utilizzo e se posso scegliere preferisco optare per creme neutre che non lasciano odore sulla pelle.

La sua texture è ovviamente burrosa, corposa e molto densa. Ne basta una piccolissima quantità per ottenere risultati immediati . Il burro va applicato con leggero massaggio sulla zona desiderata per qualche minuto per permettere all’epidermide di assorbirlo completamente.

Come vi accennavo questo prodotto è talmente versatile da poter essere utilizzato per tantissimi usi. Noi qui a casa lo stiamo usando per :

  • Lenire rossori dovuti ai primi freddi sul viso e su altre parti del corpo

  • Cambio pannolino del piccolino perchè aiuta a ridurre le irritazioni e a prevenirle

  • Come idratante e rigenerante sulle cicatrici

  • Come idratante sulle zone secche del corpo

  • Come idratante dopo il bagnetto dei bambini

  • Ottimo per lenire il classico rossore e bruciore sulle mani dovuto al freddo o all’uso di guanti e/o detersivi

Il burro è anche ideale per tutte quelle zone del corpo di cui a volte ci si dimentica come gomiti e talloni e che risultano sempre molto secche e trascurate. Utilizzatene una piccolissima quantità dopo la doccia o il bagno e vedrete come , in pochissimi giorni, queste zone diventeranno morbidissime e saranno rigenerate !!!!

 

 

Per maggiori informazioni sul Burro di Karitè Flora Bio e sugli altri prodotti Flora vi invito a :

Continuare a seguirmi sui miei canali per scoprire altri prodotti Flora e i loro utilizzi ! <3

 

 

 

 

Rocce golose cocco-praliné

La ricetta che vi propongo oggi è di una semplicità disarmante.

Se vi dovesse capitare di avere ospiti improvvisi, amichetti dei vostri figli per merenda o perchè no una fame improvvisa di qualcosa di dolce questa è la ricetta che fa per voi.

Mi sono sempre sentita dire che è di origine Belga ma vi confesserò che non ho mai capito il perchè…. il mio paese non è proprio famoso per la produzione di cocco ! 🙂

Detto questo io ho aggiunto 2 ingredienti che si usano moltissimo lassù e che scoprirete subito leggendo la lista degli ingredienti necessari per la realizzazione di questi sfiziosi dolcetti .

Ingredienti necessari :

  • 90 grammi di albumi ( circa 3 uova )

  • 120 grammi di zucchero cassonade ( zucchero di canna finissimo )

  • 100 grammi di cocco rapé

  • 50 grammi di praliné ( mix di mandorle, nocciole e altra frutta a guscio tritata grossolanamente ) . Se non avete questo ingrediente potete aggiungere 50 grammi di cocco e verranno buonissimi uguale.

Procedimento :

Il procedimento è veramente semplicissimo. Basta mescolare assieme tutti gli ingredienti cercando di amalgamare bene l’albume.

Una volta ottenuto un composto omogeneo metterlo in una sac a poche e realizzare piccoli dolcetti di forma regolare.

Infornare a 200 gradi per 15/20 minuti circa .

Et voilà ! Ecco pronte le mie sfiziose rocce !!!

Halloween Brain’s

Se avete figli o nipoti sicuramente non potrete sfuggire alla festa di Halloween ! Che piaccia o meno a noi adulti per i bambini è una occasione in più per fare festa e divertirsi e quindi io da brava mamma assecondo i miei !

Quest’anno Sophie ha la febbre e non potendo uscire sto cercando di ricreare una atmosfera festiva in casa addobbandola e preparando qualche schifezzina paurosa da mangiare….

Come dolce per questa sera ho pensato di realizzare qualcosa di semplice ma molto efficace per restare in tema halloween : le mini tortine cervello !!!!

Realizzarle è veramente un gioco da ragazzi .

Ho preparato l’impasto per un pan di spagna classico molto veloce copiando la ricetta di Benedetta che adoro. Trovate la ricetta —> qui 

Una volta realizzato l’impasto l’ho versato in 6 stampini mono porzione a forma di mezza sfera. Mi è avanzato dell’impasto che ho messo in una teglia tradizionale piccolina così avremo la torta per domani a colazione 🙂

Ho fatto cuocere a 180 gradi per circa 20/25 minuti controllando spesso .

Una volta pronte le mie mezze sfere di pan di spagna ho lasciato raffreddare.

La fase più lunga…la decorazione 🙂

Per decorare le mezze sfere occorre :

  • 1 panetto di pasta di zucchero da 250 grammi di colore bianco

  • Colorante alimentare rosso in polvere

  • Acqua

  • Zucchero a velo q.b

La prima cosa da fare è stendere in modo molto molto sottile la pasta di zucchero bianca. Bagnarla leggermente con una soluzione di acqua e zucchero a velo liquida ( io vado molto ad occhio) e adagiarla sulla mezza sfera di pan di spagna.

Realizzare dei serpentelli di pasta di zucchero bianca molto sottili e iniziare a ricoprire tutta la superficie della mezza sfera attorcigliandoli e ricreando l’effetto cervello.

Una volta finito lasciare asciugare per bene in frigorifero per circa 30 minuti.

Raffreddato diluire il colorante rosso in un po’ di acqua fredda e con l’aiuto di un pennello dipingere il cervello. Cercare di alternare zone di colore più forte e meno forte per un effetto più realistico possibile.

Et voilà ! i miei mini cervelletti mono porzione ! Che ne dite ???????

EduRobot

Edu Robot è un simpaticissimo robottino interattivo firmato Lisciani Giochi.

Questo robottino va azionato grazie ai tasti direzionali posti sulla sua testolina. I bambini grazie a questi tasti possono iniziare a conoscere l’affascinante mondo del coding o in termini più comprensibili della programmazione informatica.

Logica e concentrazione sono necessari per studiare i tragitti da far percorrere al robot ed è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di gioco che vedremo in seguito.

Guardiamo intanto cosa contiene la confezione :

  • Il robot ( ovviamente 🙂 )  . Sulla testolina del robottino sono posti i diversi tasti direzionali, un tasto X , un tasto SI e un tasto OK. A lato della testolina invece è presente il pulsante di accensione/spegnimento e di scelta della modalità di gioco.

  • Un tabellone double face ( un lato rappresenta una cartina geografica dell’Italia e un lato rappresenta il mondo degli animali e il loro habitat )

  • 32 carte double face ( 16 dedicate all’Italia e 16 dedicate agli animali )

  • 6 ostacoli

  • 6 card stand per reggere gli ostacoli

 

 

A lato del robottino è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di gioco :

  • Modalità libera in cui il bambino decide da solo dove far andare il suo robottino . Se lo desidera si può far affiancare dalle carte tutorial per scegliere luoghi e/o animali e habitat da visitare. Nella modalità libera così come nelle altre due modalità basta premere le frecce direzionali poste sulla testolina del robot per farlo muovere nelle direzioni scelte. Il robottino tiene in memoria i tasti premuti e si muove solo dopo aver premuto l’OK .

  • Modalità Bella Italia dove è il robot stesso a chiedere dove andare. In questa modalità il bambino deve usare logica e concentrazione per calcolare il percorso migliore da far fare al suo amico.  Una volta deciso il percorso per raggiungere una determinata meta il robottino chiederà al bimbo se ci è arrivato. A questo punto grazie al tasto SI o al tasto X il bimbo potrà confermare o meno la correttezza del percorso ed eventualmente correggerlo .

  • Modalità Animali e Habitat che funziona nello stesso modo della precedente ma per l’altra parte del tabellone gioco

Per aumentare la difficoltà dei percorsi si possono posizionare sui tabelloni gli ostacoli.

Una volta raggiunto un obiettivo di luogo e/o animale il robottino fornirà tantissime informazioni molto utili e di facile comprensione . Spiegherà per esempio le bellezze da visitare nel luogo raggiunto, la regione di cui fa parte , i cibi che si possono trovare e tantissimo altro.

Noi abbiamo iniziato giocando con il tabellone dell’Italia :

 

Utilizzando la modalità di gioco Bell’Italia è il robottino stesso a spiegare come procedere. Con la sua vocina spiega al bambino che deve costruire il tabellone e che deve posizionare il robot sulla casella VIA.

Per mostrarvi nel modo più preciso possibile come funziona questa modalità vi abbiamo fatto un piccolo video :

 

Le informazioni fornite una volta raggiunto un determinato obiettivo sono veramente molto utili. Adoro il fatto che l’aspetto ludico della programmazione e del robottino in movimento si fondano alla perfezione con l’aspetto educativo e culturale delle informazioni fornite su tantissime bellissime località d’Italia o su diversi animali e zone del mondo. La vocina dolce del robot rende la spiegazione gradevole e non annoia i bambini che anzi, restano stupiti di fronte a questa  creatura che parla ….

E’ un gioco veramente ben concepito e ideale per bambini di età pari o superiore a 5 anni. Mia figlia ha 6 anni e ci gioca tranquillamente da sola. La piccolina di quasi 3 anni invece si diverte come una matta quando vede il robottino muoversi e parlare.

Grandissimo punto a favore di questo prodotto è anche il prezzo . Viene infatti proposto sul mercato al prezzo di 34.99 euro prezzo che trovo veramente eccellente vista la qualità del prodotto.

EduRobot è acquistabile direttamente dal sito Lisciani cliccando —> qui 

oppure è possibile trovarlo su amazon al prezzo eccezionale di 22.99 cliccando —> qui 

 

 

Per qualsiasi altra informazione su questo gioco e sugli altri giochi della gamma Lisciani non vi resta che :

  1. continuare a seguirmi in pagina e nel blog perchè siamo fan del brand e pubblichiamo spesso foto e post dei nostri prodotti Lisciani 🙂

  2. Visitare il sito https://www.liscianigroup.com

  3. Lasciare il vostro like alla pagina Facebook https://www.facebook.com/liscianigroup/

Noi vi salutiamo e vi diamo appuntamento a prestissimo sempre qui e sui nostri social !!!!!!!! Stay Connected !!!!

 

 

 

Bartendence

Bartendence.com è una prestigiosa Accademia che offre corsi professionali per barman e baristi.

Non so se vi ho mai raccontato di quando da ragazzina facevo la cameriera e dell’ammirazione che provavo verso alcuni colleghi baristi . Uno in particolare, Luca, realizzava cocktail a dir poco pazzeschi ed era in grado di trasformare in arte in mestiere troppo spesso banalizzato.

Perchè vi racconto questo ? Beh semplicemente perchè mi è rimasta quella ammirazione nei confronti dei barman e delle barlady e la voglia di imparare e chissà che non mi rimetta in gioco grazie a Bartendence !

I corsi istituiti da Bartendence.com sono ideali per chi vuole imparare questo nuovo meraviglioso mestiere e inserirsi nel mondo del lavoro ma non solo. Sono infatti ideali anche per chi sogna una riconversione professionale e desidera ottenere una nuova formazione in un nuovo ambito. Nessuna precedente formazione necessaria. I corsi sono aperti a tutte le persone, di qualsiasi età e mestiere .

L’accademia si sviluppa su oltre 400 mq ed è suddivisa in diverse aree a seconda del tipo di corso .

La cosa interessante è che i corsi vengono istituiti per un massimo di 7 partecipanti ciascuno in modo da offrire una formazione unica ed una accurata preparazione.

La forza di questa accademia è sicuramente data dai docenti che hanno pluriennale esperienza nel settore e che vantano piazzamenti lodevole in diverse gare e concorsi.

Avere una panoramica dettagliata e completa di tutti i corsi attualmente disponibili è semplicissimo : Basta collegarsi al sito Bartendence.com cliccando —> qui 

oppure :

 

 

 

 

 

L’Oreal Magic Shampoo top o flop ?

Buongiorno !

Oggi passiamo sotto la lente di ingrandimento il Magic Shampoo firmato L’Oréal Paris.

Si tratta di uno shampoo secco che dovrebbe aiutarci a pulire i capelli senza l’uso di acqua.

Ho trovato questo prodotto in Croazia e tentata come sempre dalle novità non ho resistito e l’ho acquistato.

Il prezzo di vendita è di circa 5.90 euro . In Italia non l’ho ancora mai visto ma credo si trovi già in alcuni siti internet.

Premessa….. io sono psico rigida e fermamente convinta che nulla può sostituirsi ad uno shampoo tradizionale. Detto questo capita che ci siano giornate in cui non si ha voglia di mettere la testa sotto l’acqua, vuoi perchè non si sta tanto bene o per semplice pigrizia e questo genere di prodotti può venire in aiuto per avere capelli apparentemente puliti .

In questo caso la mia opinione sul Magic Shampoo nella profumazione Fresh Crush è del tutto neutra. Non so cosa pensare. Non mi ha entusiasmata e partendo già convinta che non avrebbe fatto miracoli non mi ha delusa.

Bisogna applicarne una buona quantità su tutta la capigliatura cercando di mantenere una distanza di almeno 30 cm per evitare fastidiosi residui bianchi.

Punti positivi del prodotto 

  • Non unge

  • Non appesantisce

  • Profuma la capigliatura

  • Rende i capelli più morbidi al tatto

  • Non lascia alcun tipo di residuo

  • Volumizza la chioma

Punti negativi del prodotto 

  • Non pulisce

  • Non illumina il capello

  • Non LAVA

La profumazione è molto piacevole e secondo me fa più da profumo per capelli che da shampoo. Ideale appunto se i vostri capelli si sono impregnati di odori sgradevoli come fumo ecc…..

In conclusione la mia opinione su questo prodotto è ” bohhh !!! ” ormai che ce l’ho ogni tanto una spruzzata la faccio ma non lo ricomprerei ecco 🙂

Se avete provato questo prodotto o altri shampoo secchi che magari vi hanno soddisfatte o proprio deluse lasciate un commentino all’articolo !

 

 

 

Donne Straordinarie ….

…. Scopri le donne che hanno cambiato il mondo.

 

” Sicuramente ci sono giorni in cui sei triste, non ti senti bene o le cose non vanno come vorresti, e allora ti ritrovi a domandarti : ” Perchè sta succedendo proprio a me ? ” .

Ti capisco. Anche io a volte mi sentivo così. Però lamentarsi non serve a niente. Quando le cose non vanno per il verso giusto, bisogna cercare di essere ottimisti, di concentrarsi su quello che rende felici e di goderne quanto più possibile. ” 

Mentre leggevo i primi versi di questo libro vedevo mia figlia bere le mie parole e il suo sguardo totalmente rapito. Era chiaro che stesse capendo e riflettendo sulle parole che udiva e che le stesse rielaborando, a modo suo, nella sua testolina.

Di quale libro stai parlando ? mi chiederete voi….

Il titolo del libro in questione è ” Frida Kahlo , l’artista che dipingeva con l’anima ” ed è il primo volume di una raccolta proposta sul mercato da Hachette e che ha come protagoniste Donne straordinarie che in qualche modo hanno cambiato il mondo.

L’opera si compone di 45 volume ed è si ideale per essere proposta ad un giovane pubblico ma io personalmente e dopo aver letto il primo libro la trovo particolarmente interessante anche per noi adulti. Per nulla noiosa la lettura di questi libri è scorrevole e permette di attirare l’attenzione anche dei bimbi più piccolini grazie a dialoghi ben scritti ed immagini colorate.

Alla fine del libro è poi presente un breve riassunto della storia della protagonista ed alcune pagine con quiz molto semplici e divertenti da fare assieme ai propri figli.

 

Oltre alla meravigliosa Frida l’opera aiuterà a conoscere meglio numerosissime altre donne come : MALALA YOUSAFZAI coraggiosa ragazzina che ha avuto il coraggio di ribellarsi a coloro che volevano smettesse di andare a scuola solo perchè di sesso femminile,  MARIA MONTESSORI nome che sicuramente vi è noto grazie al celebre metodo didattico da lei inventato ed altre numerosissime Donne che hanno a loro modo cambiato il mondo in cui viviamo.

 

Il giorno di uscita di Donne straordinarie nelle edicole è il martedì . La periodicità è settimanale . La prima uscita è stata proposta al pubblico al prezzo promozionale di 1.99 euro e la seconda a quello di 3.99 , per le restanti 43 uscite il prezzo sarà invece di 6.99 euro ma……………

.…………Una straordinaria offerta vi attende però cliccando —> qui  

Un prezzo incredibile per le uscite 2 , 3 e 4 . Il mio personale consiglio da mamma e donna amante della lettura è quello di approfittarne ! <3

 

 

“Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso”

(Daniel Pennac)

 

 

 

 

Iotunoivoi Donne Insieme

La violenza sulle donne è purtroppo un tema all’ordine del giorno e questa violenza purtroppo non è solo fisica ma anche psicologica.
La violenza psicologica è molto spesso sottovalutata sia da chi la subisce che dai conoscenti che non riescono ad aiutare le vittime nel modo consono.
Per fortuna esistono centri appositi dove le donne che subiscono ogni tipo di violenza possono trovare conforto, aiuto e strumenti per liberarsi da questo calvario.
Il centro IOTUNOIVOI Donne Insieme sito in Via Martignacco 23 a Udine è un centro dove le donne possono relazionarsi tra loro e aiutarsi a vicenda per uscire dalle situazioni drammatiche che vivono.
Personale specializzato composto da operatori e volontari sono a disposizione per affrontare questi temi e  aiutare sia le donne che eventuali figli minori coinvolti .
Il centro offre inoltre ospitalità nelle situazioni considerate di maggior rischio .
Oltre a tutto questo vi è anche la possibilità di essere seguiti legalmente  e assistiti nei rapporti con le istituzioni per risolvere le questioni legate alla burocrazia.
Altra cosa molto interessante anche per quelle Donne che hanno avuto il coraggio e la forza di riprendersi in mano e ricominciare a vivere è quella del confronto possibile ogni lunedì sera dove ogni donna può appunto raccontare la propria storia alle altre senza nessuna paura .
Grazie al centro IOTUNOIVOI l’aiuto diventa concreto .
Per chiunque avesse ancora paura o volesse solo iniziare a parlare è a disposizione un numero telefonico :
  • 0432/421011 (o 335.1389211) . Qui potranno avere informazioni ed eventualmente prendere un appuntamento. La linea telefonica E’ SEMPRE ATTIVA.
Altre informazioni possono essere reperite al sito del centro :  http://l12.eu/iotunoivoi-2170-au/XC8MVAQNGO2X1KP0V4DH

 

Segnatevi questi recapiti e se conoscete qualche vittima di violenza fisica e/o psicologica NON esitate a contattare il centro.

Crema di nocciole e cioccolato

Ricettina semplicissima e super golosa che vi propongo oggi nel blog.

Sicuramente andate ghiotti di una celebre marca di crema alle nocciole da spalmare e pensate che farla in casa sia una missione quasi impossibile. Ebbene nulla di più falso…realizzare la propria crema di nocciole è facilissimo e a detta di mio marito è buona più dell’originale.

Io l’ho fatta in due versioni : una al cioccolato al latte e una al cioccolato bianco.

Vediamo assieme gli ingredienti per ottenere un vasetto di crema alle nocciole e cioccolato :

  • 50 grammi di nocciole di qualità

  • 40 grammi di burro ammorbidito

  • 50 grammi di zucchero

  • 50 grammi di latte

  • 50 grammi di cioccolato al latte ( o fondente , o bianco a seconda del vostro gusto ) .

Procedimento :

La prima cosa da fare è tostare leggermente le nocciole in padella . Questa operazione vi consentirà di avere una crema saporita e dal buonissimo gusto di nocciole. Fate attenzione a non farle bruciacchiare perchè è un attimo !!!!

La seconda operazione da fare è quella di frullare le nocciole assieme allo zucchero alla massima velocità possibile per una decina di secondi. Se non avete un mixer molto potente vi consiglio di sbriciolare prima le nocciole con un mattarello così andrete a facilitare il lavoro delle lame.  Avendo fatto la crema per la prima volta io mi sono accorta che sono rimasti un po’ troppi pezzetti di noccioline e la prossima volta frullerò per qualche secondo in più. Comunque sia se amate che resti un pochino di croccante potete frullare meno le vostre noccioline .

Una volta frullate mettete il composto in un pentolino assieme a tutti gli altri ingredienti . Cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti mescolando continuamente con una frusta per evitare i grumi. Non spaventatevi se il composto vi sembra troppo liquido. Si addenserà poi quando si raffredderà.

Una volta ottenuta la crema riponetela in un vasetto di vetro e lasciatela raffreddare.

La versione al cioccolato bianco è altrettanto golosa ma un pochino troppo dolce per i miei gusti. Io ho pensato di creare dei vasetti bi gusto come quelli che si trovano in commercio…che ne dite ?

Et voilà ! Pura bontà a prova di golosi !

 

Un Mondo di Emozioni

Educare i bambini alle emozioni è fondamentale per la loro crescita . Insegnare loro a gestire la propria emotività significa prepararli al meglio a relazionarsi con altri in modo del tutto sereno ed equilibrato e a vivere il più serenamente possibile.

Per fortuna al giorno d’oggi ci sono tantissimi strumenti che possono venire in aiuto a noi genitori nell’educazione dei nostri figli e indubbiamente i libri ne fanno parte.

Il celebre brand Hachette ha ideato una collana di libri interamente dedicata al mondo delle emozioni.

 

La collezione Hachette ” Un Mondo Di Emozioni ” è composta da 60 numeri acquistabili settimanalmente presso le migliori edicole. Il giorno di uscita è il sabato e i numeri arretrati sono disponibili per 6 mesi salvo esaurimento scorte.

Ogni uscita si compone di un bellissimo libro che racconta una storia di facile comprensione anche per bimbi molto piccoli e che ha come tema principale una emozione specifica. Oltre al libro viene anche fornita una pratica scheda per i genitori per aiutarli nell’educazione dei propri bimbi fornendo anche consigli pratici .

La prima uscita ” La Coperta che Abbraccia ” era in edicola al prezzo promozionale di 1.99 euro e mi sono lasciata tentare proprio perchè mia figlia Sophie aveva iniziato un bellissimo percorso sulle emozioni in asilo . Ovviamente non mi sono pentita dell’acquisto, anzi.

Nell’angolino destro è posto il simbolino viola della luna , simbolino che sarà posto su tutti gli altri libri della raccolta aventi come tema la paura.

Per le altre emozioni ci saranno altri simbolini e colori ovvero :

  • Giallo e sole per l’allegria

  • Rosa e cuore per l’amore

  • Arancione e fuoco per l’ira

  • Goccia e azzurro per la tristezza

  • Verde e macchiolina per il disgusto

  • Beige e punto esclamativo per la sorpresa

I colori e i simboli aiuteranno sia voi nella scelta del libro che vorrete leggere ai vostri figli sia loro stessi qualora voleste far scegliere a loro il tema della storia .

 Come potete vedere i libri hanno illustrazioni molto grandi e fondamentali per catturare l’attenzione dei bimbi, specie se molto piccoli.

Le emozioni sono percepibili sui visi dei protagonisti e permettono ai piccoli lettori di immedesimarsi con loro e risentire quasi quello che stanno vivendo nella storia.

Ciò che apprezzo molto è che la storia è fatta di frasi brevi e di facilissima comprensione.

Anche il secondo volume ” Una pioggia di risate ” ha entusiasmato le bimbe. Come potrete capire dal colore giallo il tema principale è l’allegria ed è stato divertentissimo vedere la gioia delle piccole mentre leggevo la storia.

Questo volume è attualmente disponibile in edicola al prezzo promozionale di 3.99 euro ! 🙂

Dal terzo numero in poi il prezzo sarà di 6.99 euro prezzo che ritengo corretto visto la qualità dei libri .

E si….solo per voi una piccola anticipazione sul terzo fascicolo…. 🙂

L’emozione trattata sarà la rabbia, emozione molto difficile da controllare e capire sia per i nostri figli che per noi .

Potete però risparmiare ordinando la terza uscita tramite la cartolina fornita assieme alla seconda. In questo modo otterrete la quarta uscita in omaggio ma non solo 🙂 è previsto anche l’invio di un peluche e di un memori personalizzato ! 🙂 Se non avete la cartolina potete procedere cliccando ——–> qui   🙂

Per tutte le altre informazioni sulla raccolta e su eventuali abbonamenti potete anche :